La Stonehenge americana contiene le linee guida per la sopravvivenza dell’Umanità

Commenti Memorabili CM

La Stonehenge americana contiene le linee guida per la sopravvivenza dell’Umanità

| 27/04/2020

Le “Georgia Guidestones” sono un monumento noto anche come “American Stonehenge”.

  • Nel 1979 tale R.C. Christian commissionò la costruzione di un monumento in granito
  • L’anno dopo l’opera fu inaugurata
  • Oggi il sito è noto come “Georgia Guidestones” o “American Stonehenge”
  • Lo scopo del monumento resta misterioso

 

Quando parliamo di monumenti misteriosi pensiamo subito alle piramidi o a costruzioni che, come minimo, risalgono a centinaia di anni fa. Invece c’è un sito moderno non meno enigmatico delle piramidi, tanto da essersi guadagnato il nomignolo di “American Stonehenge”. Nelle guide turistiche il nome ufficiale è “Georgia Guidestones” e la sua erezione risale a poche decine di anni fa, al 1979.

In quell’anno un uomo che si faceva chiamare R.C. Christian, ma la cui vera identità non è nota, commissionò un’opera fatta in granito che venne poi inaugurata l’anno seguente. Oggi il risultato di quella commessa di trova in Georgia, nella Contea di Elbert, in un luogo isolato. Continua ad attirare frotte di turisti e molti malumori, in quanto si tratta di una sorta di “nuovo comandamento” elargito all’umanità.

La struttura è formata da sei lastre di granito alte sei metri. Proprio come la Stonehenge originale, anche queste pietre sono orientate in modo da allinearsi con i moti astrali, solstizi ed equinozi. Ma ciò che maggiormente ha fatto, e fa, discutere, sono le “regole” scritte sulle lastre. Sono usate otto lingue diverse e gli “insegnamenti” che vengono impartiti sembrano presagire eventi apocalittici di un futuro di là da venire.

I Dieci Comandamenti

Le dieci “linee guida” (da cui il nome, “guidestones”) affermano verità spirituali, ma anche materiali. Quella che fa più discutere afferma “Mantieni l’Umanità sotto 500.000.000 in perenne equilibrio con la natura”. Altro punto controverso è quello che recita “Guida saggiamente la riproduzione, migliorando salute e diversità”. Secondo molti, il monumento riprodurrebbe i punti cardine del fanomatico “Nuovo Ordine Mondiale”, inneggiando all’eugenetica e allo sterminio di massa.

Leggi anche: Il mistero delle pietre delle streghe

Infatti oggi l’umanità ammonta a quasi 8 miliardi di persone: ben oltre il previsto limite di 500 milioni. In passato ci sono stati atti vandalici il cui scopo era ingiuriare i principi espressi delle Guidestones. Tra i “comandamenti” impartiti, però, ce ne sono altri tutt’altro che deprecabili. “Apprezza verità, bellezza e amore, ricercando l’armonia con l’infinito” e “Non essere un cancro sulla terra, lascia spazio alla natura” non ci sembrano, in fondo, consigli da disprezzare.

Resta il fatto che la Stonehenge americana non appartiene a nessuno. Non è noto chi l’abbia davvero voluta e quale sia il suo scopo. Sulla pietra di copertura si legge solo: “Lascia che queste pietre-guida conducano a un’Era della Ragione”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend