La storia del bestemmiatore incallito che ha incontrato Gesù

Commenti Memorabili CM

La storia del bestemmiatore incallito che ha incontrato Gesù

| 31/10/2017
La storia del bestemmiatore incallito che ha incontrato Gesù

Un uomo sardo di 40 anni era solito bestemmiare in continuazione, ma un giorno ha incontrato Gesù. E sembra che abbia addirittura scritto un libro.

Oggi vi raccontiamo l’assurda storia di un uomo di 40 anni, originario della Sardegna, che era solito bestemmiare ripetutamente in qualunque occasione. Ma un giorno, all’improvviso, gli è apparso Gesù in una visione, e la sua vita è cambiata per sempre. Da questa storia, l’uomo ci ha anche scritto un libro: “Bestemmiavo continuamente… poi mi apparve Gesù“. L’incontro con il figlio di Dio sarebbe avvenuto ad Arzachena, alle 3 del pomeriggio in pieno traffico cittadino. Gianluca Sio, il protagonista di questa incredibile vicenda, è rimasto fermo in macchina paralizzato dalla visione mistica, mentre le altre macchine lo sorpassavano ignorando quanto stava accadendo. Da quel momento la vita dell’uomo è cambiata per sempre, poiché il viaggio spirituale era ormai iniziato. All’inizio ha dovuto affrontare quanto successo in totale solitudine, a causa della paura che lo attanagliava riguardo la possibilità di essere preso per pazzo dalla comunità.

Dopo aver preso coraggio si è confrontato con un sacerdote, ma non ha ricevuto le risposte che si aspettava. Immaginiamo il prete, dopo aver ascoltato la sua storia, esordire con un “Ma che cazzo stai a di?”, anche se ovviamente non è la versione ufficiale della storia. Successivamente un intervento delle Iene gli ha dato visibilità in tv, ed ha elaborato un manoscritto che verrà tradotto in varie lingue per tutti quelli interessati a ciò che ha da raccontare. Non abbiamo idea di come proseguirà la vicenda, ma dallo stupore siamo rimasti “inchiodati” allo schermo per un tempo sproporzionatamente alto invece che fare attività più costruttive.

 

BONUS

Non siamo più sicuri che il protagonista abbia smesso di bestemmiare a causa della rivelazione mistica di Gesù Cristo. Probabilmente ha solo preso il farmaco giusto.

 

GUARDA ANCHE: Il pastore che sostiene di avere il numero di cellulare di Dio.

 

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend