La storia di Mike: il pollo che viveva senza testa

  • Share

Mike è un pollo che nel 1945 è riuscito a vivere per oltre 18 mesi senza la sua testa. Un fatto davvero incredibile, che è successo in Colorado e che è stato la fortuna del padrone che lo voleva mangiare.

Il mondo è pieno di storie strane e quasi inspiegabili. Così come lo è la storia passata e anche quella contemporanea. Sul nostro pianeta accadono cose che non si possono né comprendere né spiegare e quella che vi stiamo per raccontare è proprio una di queste storie.

Sembra quasi di raccontare una delle tante bellissime storie di Edgar Allan Poe, come per esempio il fantasma decapitato che spaventava le persone, oppure di essere finiti nel fantastico mondo di Harry Potter, dove il fantasma Nick Quasi Senza Testa se ne andava in giro indisturbato per la scuola di magia Hogwarts. Insomma, per chi scopre questa storia per la prima volta sembra davvero impossibile che sia accaduta realmente, eppure è proprio così.

Stiamo parlando di Mike, un incredibile pollo che invece di finire nel piatto del suo padrone ha continuato a vivere per molti mesi privo della testa, che gli era stata tagliata proprio per essere mangiato.

Il pollo senza testa

Ma scopriamo meglio cosa è accaduto a questo pollo.

Comments

comments

Articoli correlati