La volta che Monopoli consegnò i soldi con un furgone blindato

Commenti Memorabili CM

La volta che Monopoli consegnò i soldi con un furgone blindato

| 18/06/2019
La volta che Monopoli consegnò i soldi con un furgone blindato

Almeno una volta nella vita ognuno di noi ha fatto una partita a Monopoli. Nessuno però è mai riuscito a battere il record della partita più lunga di sempre: 1416 ore raggiunte grazie ad un “prestito” dei Parker Brothers.

Anche nell’epoca dei videogames e della realtà virtuale, i giochi da tavolo continuano ad avere il loro zoccolo duro di estimatori. Tra tutti i giochi da tavolo che sono stati inventati nel corso del tempo ce n’è uno che resta tra i preferiti in assoluto: il Monopoli. Il Monopoli (il cui titolo originale è un pochino diverso, Monopoly) è stato pubblicato in 26 lingue diverse in 80 Paesi del mondo.

Oltre ad essere molto amato come passatempo, è anche molto discusso. In passato è stato bandito da alcuni Paesi che lo ritenevano troppo rappresentativo di un sistema capitalistico. Il Monopoli fu ad esempio vietato nella Germania nazista e nella Russia di Stalin. Ancora oggi i bambini di Cuba non possono farsi una partita con questo gioco che invece ha dilettato l’infanzia di ognuno di noi.

Come ogni vera “star”, anche il Monopoli ha i suoi personali record. Si ricorda – ad esempio – la partita giocata con il tabellone più grande (286 x 233 metri) e quella invece eseguita sul tabellone più piccolo (25 x 25 millimetri). La più lunga partita in ascensore durò 384 ore e c’è perfino chi giocò sott’acqua per ben 1080 ore. Ma la sessione di gioco rimasta negli annali della storia è quella che durò per il tempo più lungo in assoluto.

Era il 1961 e il Monopoli godeva già della diffusa fama che ha ancora oggi. A Pittsburgh c’erano quattro giovani studenti che – in un giorno come un altro, lunedì 27 Novembre – decisero di avviare una partitina a Monopoli. I giovani erano Eddie Leeds, Howard Finkel, Allen Paulenoff e Sherman Fogel, tutti membri di una società studentesca chiamata Sigma Alpha Mu.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend