Arrestato ladro con la passione delle maglie da calcio: ne aveva rubate sette

Commenti Memorabili CM

Arrestato ladro con la passione delle maglie da calcio: ne aveva rubate sette

| 30/07/2021
Fonte: Facebook

Un ladro con una passione smodata per le maglie da calcio

  • A Torino è avvenuto un bizzarro furto all’interno di un locale
  • Un uomo prima ha preso diverse bottiglie di vino, fiaschette di amaro ed un profumo
  • Poi si è impossessato di sette maglie da calcio ed un pallone autografati
  • Il ladro però è stato sorpreso dal titolare dell’attività che ha chiamato la Polizia
  • Seppur abbia tentato di fuggire, gli agenti l’hanno subito arrestato

 

La passione per il calcio può spingere a fare cose folli per seguire la propria squadra. E non solo, come nel caso di questa vicenda che ci arriva da Torino. Un ladro di origini straniere, infatti, si è introdotto in un locale in via Moncalieri per rubare ben sette maglie di calcio autografate ed un pallone anch’esso con apposta sopra la firma di un calciatore.

L’uomo, un marocchino di trentasette anni, sembrava avere buone intenzioni. Si aggirava per il bar consumando uno yoghurt. Poi però ha iniziato a guardarsi intorno, mettendo sott’occhio alcuni oggetti da portare con sé. Prima ha selezionato dodici bottiglie di vino e le ha avvolte nei tovaglioli di stoffa posti sui tavolini. Messe così al sicuro da eventuali danni, le ha sistemate all’interno di una busta. Poi si è preso anche alcune fiaschette di amaro ed un profumo. Ma alla fine: ecco che qualcosa ha attirato la sua attenzione.

Il ladro ha tentato di fuggire con le maglie da calcio

Il ladro ha visto le numerose maglie da calcio presenti e ha pensato che non potevano non essere sue. Così ne ha trafugate sette, insieme all’immancabile pallone: non si sa mai che volesse farsi una partitella con gli amici. Non ha però messo in conto che un comportamento del genere non poteva certo passare inosservato. Il titolare del locale ha infatti allertato il 112, segnalando la presenza di un rapinatore all’interno della sua attività. Gli agenti della Squadra Volante si sono dunque precipitati ripidamente all’indirizzo che aveva fornito loro il barista. Giunti sul posto si sono disposti lungo tutto il perimetro dell’edificio, in modo da impedire ogni possibile via di fuga.

Leggi anche: Ladro tenta il furto al campetto, ma a giocare erano i carabinieri: arrestato

E infatti il ladro di maglie da calcio – che nel frattempo si era accorto della loro presenza – ha provato a scappare scavalcando la recinzione del giardino adiacente. Nella foga l’uomo ha dovuto abbandonare gran parte della refurtiva, portando con sé però le immancabili t-shirt. Ma ogni tentativo di darsi alla macchia è stato vano, in quanto i poliziotti lo hanno subito riacciuffato ed arrestato per furto. Si è scoperto solo successivamente che il trentasettenne non era nuovo a reati simili, avendo alle spalle numerosi precedenti penali.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend