Dopo il salame è stata lanciata anche la prima pizza nello spazio

La prima pizza nello spazio
  • Share

La prima pizza nello spazio è tutta italiana: due pizzaioli che risiedono in Belgio ci sono riusciti con un aerostato amatoriale

Che pizza i voli nello spazio!”: due italiani che risiedono in Belgio hanno preso fin troppo alla lettera le esclamazioni di noia che spesso hanno accompagnato le missioni in orbita, diventate nel tempo ripetitive e poco emozionanti. Stiamo parlando di Bernardo “Benny” D’Annolfo e di Salvatore “Totore” Firenze, i pionieri della pizza nello spazio. Sono entrambi pizzaioli e da tempo vivono a La Louvière, non lontano da Charleroi.

Che cosa c’entrano questi due emigranti del Belpaese con lo spazio? Le loro ricette sono molto apprezzate dal popolo belga e hanno quindi deciso di inseguire un sogno considerato quasi impossibile. La pizza è praticamente in ogni angolo del pianeta, dunque perché non farla arrivare anche a due passi dalle stelle e dai pianeti del sistema solare? Per il momento i due sono stati capaci di raggiungere 35 chilometri di altezza, dunque pomodoro e mozzarella sono giunti fino al livello della cosiddetta stratosfera. Non sono però ancora soddisfatti e nei prossimi mesi potrebbe esserci qualche altra iniziativa simile.

La pizza nello spazio è realtà

Per saperne di più leggete il prossimo paragrafo.

Comments

comments

Articoli correlati