Sbeffeggiare la morte: le lapidi più divertenti che esistono davvero

Commenti Memorabili CM

Sbeffeggiare la morte: le lapidi più divertenti che esistono davvero

| 12/11/2019
Sbeffeggiare la morte: le lapidi più divertenti che esistono davvero

Il commento memorabile più definitivo di tutti: quello che incidi sulla tua lapide.

Per tutti arriva l’ineluttabile momento, quello della dipartita. Presto o tardi, per un motivo o per l’altro, la Morte giungerà per ognuno di noi. La cosa può non piacerci – o spaventarci addirittura – ma si tratta di un evento al quale nessuno di noi può sottrarsi. Quindi qualcuno ha pensato: perché non sfruttare la Morte per farsi quattro risate, e magari farsi beffe di qualcuno che ci è sempre stato un po’ sul naso in vita?

Ebbene sì: ci sono persone che – quando vedono arrivare la Nera Signora – anziché ritrarsi inorriditi decidono che il congedo deve essere fatto in grande stile. Così – invece di affidare alla loro lapide un messaggio luttuoso e lacrimevole, o le mere generalità – decidono di usare questo spazio vergine per scrivere le più memorabili “ultime parole” che si siano mai lette su un pezzo di pietra.

Così – a meno che tu non voglia farti cremare e farti mettere su un caminetto – valuta a tua volta l’idea di imprimere un motto, uno sberleffo, una facezia sulla pietra tombale sotto la quale giacerai per l’eternità. Ricorda quello che dicevano i latini: verba volant, scripta manent (le parole volano, ma quelle scritte restano). Figurati poi se sono scripta su un pezzo di marmo. Se l’idea ti solletica e vuoi qualche spunto, non devi fare altro che continuare a leggere.

Te l’avevo detto

Una coppia di sposi di vecchia data riposa finalmente fianco a fianco per l’eternità. Ma possibile che rinuncino a battibeccare come hanno fatto fino all’ultimo giorno della loro vita? Certo che no. Ecco allora lui che afferma “Te l’avevo detto che ero malato” e lo immaginiamo con il broncio. E lei replica pronta “Anch’io mi sono ammalata… a forza di sentire le tue lamentele!” Per i due non ci sarà l’eterno riposo…

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend