Le 10 memorabili lesioni sessuali

lesioni sesso
  • Share

Lesioni da sesso: vi è mai successo? Secondo uno studio inglese, fare l’amore è quasi più pericoloso di lanciarsi lungo una strada in discesa dentro ad un carrello della spesa.

Secondo un importante studio inglese, alcune delle lesioni più traumatiche ed incredibili si verificano dietro le porte della camera da letto. In nome dell’amore (oppure in nome della passione, quella vera) molti sfortunati amanti si sono lanciati in acrobazie al limite dell’umana comprensione. E’ capitato anche che alcune persone non volessero sperimentare con il loro partner strane posizioni da kamasutra ma semplici succhiotti che hanno quasi ammazzato il partner…

Secondo un rapporto della American Health Association ogni settimana, in almeno un ospedale su due, i medici avrebbero a che fare con almeno due casi di lesioni sessuali “selvagge” e molti altri casi di lesioni minori (sempre da sesso). E non pensate che siano cazzate stile SEX ER su DMax . Lì c’è solo un assaggio delle lesioni insolite, bizzarre, tristi e talvolta orribili che vengono provocate agli sventurati amanti nelle camere da letto…fino ad arrivare alla vergine la cui testa è stata fracassata attraverso un muro (di compensato per fortuna) durante la sua prima volta. Un incontro di MMA le avrebbe sortito meno danni in effetti.

L’amore è un campo di battaglia : pensare che sia tutto rose e fiori è sbagliato. Avventuriamoci quindi a scoprire le lesioni peggiori partendo dal fondo della classifica. Che cosa succede in quel limbo tra il piacere e il dolore fottuto? Ecco…

10 . Ictus da succhiotto – Nuova Zelanda

succhiotto lesioni sessuali

I succhiotti sono diffusi tra i giovani adolescenti. E’ quasi un marchio di appartenenza l’uno dell’altra. Anche voi ne avrete fatti molti e ricevuti altrettanti: si lascia un segno al fidanzato o alla ragazza anche quasi da avvertire gli altri di “non avvicinarsi”. A meno che tu non sia un vampiro alla ricerca di uno spuntino rapido, i succhiotti migliori non vanno sul collo all’altezza dei vasi arteriosi o venosi come farebbe Dracula. Il posto migliore è nella zona in cui si sente il muscolo sternocleidomastoideo che arriva fin sotto l’orecchio (a due centimetri sotto). Quella è un’ottima zona per dimostrare un piccolo segno del tuo affetto. 

Purtroppo, questo articolo non è stato letto da una coppia della Nuova Zelanda. Mentre festeggiavano i loro quarant’anni nel gennaio 2011, l’uomo ha fatto un succhiotto alla moglie. La forza che ha usato nel succhiare la pelle della donna ha causato un trombo di sangue che ha percorso i vasi sino ad attraversare il suo cuore. Il trombo si è incuneato provocando un ictus che ha paralizzato il braccio della moglie. È stata portata urgentemente all’ospedale e il suo medico Teddy Wu  ha confermato che il coagulo è stato causato proprio dal succhiotto.

Ed i baci sono altrettanto pericolosi.

 

Comments

comments

Articoli correlati