Le 7 forze speciali più pericolose al mondo

  • Share

Esistono uomini che non vorresti mai trovarti contro.

Quando si tratta di essere in prima linea, per missioni quasi impossibili, non basta l’esercito, la marina o l’aviazione. C’è bisogno di forze speciali. Eliminano potenziali minacce e fanno cose che i comuni mortali non immaginano neanche lontanamente.

Praticamente quelle che agiscono senza guardare in faccia nessuno, tipo i politici, però con con un armamento da guerra.

Classificare o confrontare queste forze speciali non è un compito facile, ma noi abbiamo scelto quelle che si sono sempre distinte per la pericolosità della missione, per l’assoluta mancanza di scrupoli e per l’allenamento estenuante a cui sono sottoposti.

Marcos, India

Marcos, nome abbreviato di ‘Marine Commandos’, è una delle forze speciali più letali al mondo. Addestrati secondo il modello dei Navy Seals statunitensi, con ulteriore formazione con la British SAS e formazione obbligatoria al CIJW (Guerrilla Warfare) a Vairangte, posseggono i migliori fucili d’assalto, fucili da cecchino e attrezzature da guerra. Operando sotto estrema segretezza i Marcos indiani hanno svolto numerosi compiti importanti come la Guerra di Kargil, l’Operazione Leech, l’Operazione Swan… Viene soprannominato il “Dadhiwalee fauj” (l’esercito barbuto).

Comments

comments

Articoli correlati