Le memorabilità dei gatti: dalla conquista alla privazione dei diritti umani.

  • Share

I gatti, considerati sacri nell’antico Egitto, sono forse tra gli animali più indipendenti e scaltri esistenti in natura. Milioni di anni fa cominciarono la loro conquista del pianeta, e tutt’ora continuano ad imporre le loro usanze piegando gli esseri umani al loro volere. 

Il gatto è un animale memorabile, questo lo sappiamo bene. Chiunque possegga un gatto in casa si sarà certamente reso conto di cosa significhi convivere con esso. La situazione che si crea molto spesso non è delle migliori, ed è presente un continuo stato d’ansia: non si ha la minima idea se il gatto, alle volte, provi veramente dell’affetto verso l’umano, oppure sia sempre la solita tecnica meschina per ottenere ciò che vuole. E’ come vivere una relazione sentimentale dove l’affetto è donato solo quando tu non hai effettivamente voglia di ricambiarlo, un loop perverso per ingabbiare il partner.

Nulla può essergli contestato in quanto ad eleganza e raffinatezza. Si muove con leggiadria attraverso un tavolo pieno di oggetti che renderebbero faticoso il percorso, e salta in modo pulito per raggiungere altezze considerevoli. L’importante è ricordare, però, che sia che si muova su un tavolo, sia che salti da qualche parte, lo farà solamente per buttare a terra tutti gli oggetti che troverà senza nessun motivo, escluso quello di godere internamente del male procurato. Menzione speciale va fatta all’orologio biologico felino: l’impostazione di fabbrica lo farà dormire per ben 10 ore di fila durante il giorno, per poi disattivargli il buonsenso intorno alle 3 di notte. Al preciso scoccare delle 3 di notte, poserà il raziocinio nella cuccia e comincerà a correre su e giù per la casa producendo versi poco chiari, ma sicuramente carichi di odio verso il mondo.

Sicuramente è in grado di provare amore (quello vero), ma ciò accade solamente quando il gatto ha già accumulato qualche anno alle spalle. E se si rende conto che lo hai servito abbastanza dignitosamente, potrebbe anche concederti questa rara opportunità. Il gatto giovane è un’altra faccenda: scrocco di cibo forzato, tende come Luna Park, divani come manicure e letto come caricabatterie. Ma ha anche dei difetti. Ecco qualche immagine raccolta per celebrare l’animale che più rappresenta l’ideale di libertà:

 

Comments

comments

Articoli correlati