La lingua con più suoni del mondo: ha oltre 100 consonanti e 40 vocali

Commenti Memorabili CM

La lingua con più suoni del mondo: ha oltre 100 consonanti e 40 vocali

| 12/12/2020
La lingua con più suoni del mondo: ha oltre 100 consonanti e 40 vocali
Fonte: Pixabay

Ecco a voi Taa: la lingua con più suoni al mondo

  • A volte sentite di non riuscire ad esprimere a parole i concetti che vorreste veicolare?
  • In questo caso, dovreste imparare il Taa
  • Con 164 consonanti, 40 vocali e numerosi altri tipi di suoni, permette di indicare con una sola parola situazioni molto specifiche
  • La lingua con più suoni del mondo è parlata in Botswana e Namibia
  • Prevedibilmente, il Taa ha riscosso l’interesse scientifico dei linguisti

 

Avete mai sentito l’esigenza di coniare una parola per descrivere il rumore di un uovo marcio, mentre viene scosso? La riposta potrebbe non essere così scontata come sembra. Chi parla il Taa, infatti, può fare anche questo: del resto, si tratta della lingua con più suoni al mondo.

La lingua Taa è parlata nell’Africa meridionale, da poche migliaia di persone degli Stati del Botswana e della Namibia. Grazie alle sue caratteristiche, permette di indicare suoni molto particolari, ricorrendo ad una sola parola. Quali? Ad esempio, quello di un animale che bruca, o l’impatto prodotto dalla caduta di un oggetto affilato sulla sabbia.

Quando si dice avere il dono della sintesi

È fuor di dubbio che il primato di lingua con più suoni del mondo sia meritatissimo. Basti pensare che a disposizione dei parlanti ci sono oltre 100 cosonanti (secondo alcuni linguisti, 164), 40 vocali, numerosi toni stridenti e 5 diversi tipi di schiocchi. Questi ultimi consentono di condensare moltissime informazioni all’interno di parole brevi.

Leggi anche: George Clooney: “I miei figli usano la lingua italiana contro di me”

Il linguista della Northern Arizona University Bonn Sands ha spiegato: “Nella lingua Taa molti concetti possono essere espressi in una singola sillaba, gli stessi che in inglese richiederebbero l’impiego di tre o quattro sillabe“. Insomma, quello che abbiamo spiegato con un intero articolo potrebbe essere riassunto dai parlanti del Taa con una sola parola. O quasi.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend