Cambiare la lampadina di casa con questa luce ti eviterà l’influenza

Una luce può evitare la diffusione dei contagi da Covid-19

 

A quanto pare, cambiare la lampadina a casa, oltre a offrirti più luce se la precedente si era fulminata, può essere un pretesto per proteggersi dalle malattie. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports ci presenta un tipo di luce ultravioletta in grado di debellare virus e batteri all’interno dell’ambiente domestico.

La luce in grado di combattere la diffusione di malattie è chiamata Far-UCV e, formato lampadina, è una nuova tecnologia creata prevalentemente per aiutare a prevenire i contagi da Covid-19. Questo tipo di luce è in grado di annientare gli agenti patogeni e di purificare l’aria degli spazi interni, rendendola simile a quella esterna. Pensate quanto sarebbero sicuri i locali al chiuso in questo periodo incerto di contagi!

Cosa ha dimostrato lo studio pubblicato su Scientific Reports

Gli scienziati in realtà sanno da molto tempo che la luce ultravioletta ha effetti antimicrobici. Infatti, in ospedale viene spesso usata per sterilizzare le apparecchiature mediche. Purtroppo i raggi violetti non debellano solo i microbi ma sono anche dannosi per la pelle dell’uomo, causandogli scottature nei casi meno gravi e il cancro in quelli peggiori. Eppure gli scienziati volevano trovare un modo per utilizzare questo super potere dei raggi UCV nel modo meno rischioso possibile.

Nuovi dati di esperimenti di laboratorio su piccola scala hanno dimostrato che gli emettitori di raggi UVC a lunghezza d’onda più corta sono sicuri sia per i topi che per le cellule della pelle umana. Gli scienziati hanno installato cinque lampade Far-UVC in una camera a bioaerosol controllata, che hanno riempito di batteri aerosolizzati. I risultati sono stati sorprendenti! Le lampade Far-UCV hanno ridotto fino al 98,4% i batteri presenti all’interno della stanza. Il team ha anche scoperto che la radiazione Far-UVC possiede l’equivalente di circa 184 ricambi d’aria, più di qualsiasi altro metodo per disinfettare gli spazi interni.

Leggi anche: Una lampadina non si scarica dal 1901: le hanno anche dedicato una festa

Si stanno ancora effettuando degli studi per rendere la tecnologia UCV sempre più sicura. Ben presto potremo rendere le stanze delle nostre abitazioni e dei locali asettiche, soltanto cambiando lampadina.

Share