Lucy: la gatta Sphynx dalla malattia rara che la fa somigliare ad un pipistrello

Commenti Memorabili CM

Lucy: la gatta Sphynx dalla malattia rara che la fa somigliare ad un pipistrello

| 10/04/2020
Lucy: la gatta Sphynx dalla malattia rara che la fa somigliare ad un pipistrello

Lucy è un gatto Sphynx davvero molto speciale.

  • Lucy è una gattina che è divenuta presto popolare in rete
  • La conformazione del suo cranio e dei suoi occhi la fanno infatti sembrare un pipistrello
  • Nata con una rara condizione neurologica, la micia può comunque vivere una vita normale

Per chi non lo sapesse, i gatti di razza Sphynx sono quegli adorabili micetti senza pelo, talvolta simili a dei polli senza piume, ma di certo tenerissimi e coccolosi. Se avete mai visto il tenero e rugoso musetto di una gatto Sphynx, vi renderete conto a colpo d’occhio che in Lucy, questa tenera gattina, c’è qualcosa di diverso. Niente rughe quanto piuttosto due grandi occhioni neri ed una forma del cranio fuori dal comune. La comunione dei due tratti insoliti finisce irrimediabilmente per farla sembrare più un simpatico pipistrello che un micio casalingo. Come mai?

Lucy, purtroppo, pare sia venuta al mondo con una rara condizione neurologica, chiamata idrocefalia. Alla nascita la sua padrona Zilla Bergamini di Haifa, in Israele, si è accorta immediatamente che in quella gattina c’era qualcosa di diverso. Dopo averla portata dal veterinario, la triste diagnosi fu quella di accumulo di liquido nel cervello. Purtroppo la situazione sembrava così grave da rendere impossibile un intervento chirurgico; non rimaneva che convivere con questa strana forma di idrocefalia.

Lucy, la gattina pipistrello che fa impazzire il web.

Ma Lucy, a quanto pare, vive benissimo nonostante il suo aspetto da volatile notturno! Corre in mezzo ai prati, cerca di acchiappare gli uccellini e fa tante coccole alla sua padroncina Zilla. Anche se la donna, ovviamente, non vuole scansare la possibilità di regalare alla sua gattina una vita ancor più leggera. “Ho cercato il miglior centro neurologico veterinario del paese e ho già iniziato a costituire un fondo per pagare l’intervento chirurgico, se sarà necessario, e le medicine”. Dopotutto, cosa non faremmo per i nostri amici a quattro zampe?

Lucy

Fonte: Instagram

Leggi anche: Xherdan, gatto-Sphinx, è diventato lo spirito guida del web

Ad oggi la vita di Lucy scorre placida, proprio come quella di ogni gatto domestico. Certo, da cucciola sembra averne passate delle belle, ma oggi la micia sta bene e a parte qualche fastidio agli occhi di tanto in tanto, sembra riuscire perfettamente a vivere una vita normale. “E’ molto socievole e adora uscire”, ha affermato Zilla. “Sicuramente è più delicata rispetto ad altri gatti, ma la sua disabilità non ostacola la sua felicità”. Il suo aspetto da pipistrello, poi, sembrano averle donato un’inaspettata popolarità online. Potete ammirarla in tutto il suo splendore tra le foto del suo account Instagram.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend