Lufthansa e il saluto gender neutral: stop a “signore e signori” [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Lufthansa e il saluto gender neutral: stop a “signore e signori” [+COMMENTI]

| 15/07/2021

Lufthansa ha ritirato “signore e signori” come saluto a bordo a favore di alternative neutre dal punto di vista del genere

  • Lufthansa non utilizzerà più il “signore e signori” come saluto a bordo
  • La compagnia aerea tedesca saluterà i passeggeri con “cari ospiti” o “buongiorno”
  • L’azienda vuole adottare un linguaggio gender neutral
  • Non è la sola compagnia aerea a prendere una simile decisione
  • Prima di Lufthansa anche Japan Airlines, EasyJet e Air Canada

 

“Sehr geehrte Damen und Herren, herzlich willkommen an Bord” e la sua traduzione italiana, ” Signore e signori, benvenuti a bordo”, saranno presto un ricordo del passato del saluto sui voli Lufthansa. La compagnia di bandiera tedesca prevede di utilizzare un linguaggio neutro dal punto di vista del genere. Il cambiamento si applicherà a tutte le compagnie aeree del gruppo Lufthansa, tra cui Austrian Airlines, Swiss e Eurowings.

“La diversità non è solo una frase vuota, ma è una realtà per Lufthansa”, ha detto alla redazione di DW Anja Stenger, portavoce della compagnia. “A partire da ora, vogliamo esprimere questo atteggiamento anche nel nostro linguaggio”, ha dichiarato. Gli equipaggi Lufthansa useranno ora frasi neutre dal punto di vista del genere come “Cari ospiti”, “Buongiorno/Buonasera” o semplicemente “Benvenuti a bordo”. Il cambiamento è in vigore con effetto immediato.

Non solo Lufthansa

Lufthansa non è la prima compagnia ad abbandonare il “signore e signori” come saluto standard per i clienti. Nel 2020, Japan Airlines ha annunciato che userà frasi come “tutti i passeggeri”, “buongiorno” e ” buonasera” durante i suoi messaggi in inglese.

“Ci siamo impegnati a non discriminare in base al genere, all’orientamento sessuale, all’identità di genere o ad altri attributi personali”, ha commentato portavoce di Japan Airlines. Prima ancora, EasyJet e Air Canada hanno modificato i loro saluti nel 2019.

Leggi anche:  Il politicamente corretto contro i cavi audio: no ai jack maschio e femmina [+COMMENTI]

Anche altre aziende stanno adottando un simile approccio. Di recente Disney World si è ritrovata al centro di un dibattito dopo aver cambiato il suo classico saluto “signore e signori, ragazzi e ragazze” a uno spettacolo pirotecnico in “buona sera, sognatori di tutte le età”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend