Le macchine più brutte della storia: la galleria degli orrori

Macchine brutte: la Multipla
  • Share

Non sono poche le macchine che ancora non fanno dormire sonni tranquilli: ecco quelle che ha destato maggiori perplessità

Un vecchio e dimenticato proverbio accusa le donne che per parer belle si fanno brutte. Lo stesso concetto potrebbe essere applicato senza problemi alle macchine: ne sono state fabbricate tantissime e il gusto estetico è molto soggettivo, però alcuni modelli non possono che essere definiti orrendi. Proporzioni sballate o poco chiare, colorazioni discutibili, dettagli a cui neanche il peggior internato dell’ultimo manicomio legalizzato avrebbe mai pensato.

La storia delle auto più brutte di sempre è fatta di tutto questo, per alcuni è una vera e propria galleria degli orrori, ma ci sono anche persone disposte a trovare qualcosa di gradevole nell’aspetto complessivo della vettura. Siete pronti a riscoprire macchine che magari la vostra mente aveva voluto rimuovere per non fare brutti sogni? Meglio essere perfidi in questi casi e rinfrescare la memoria con i modelli più criticati in assoluto.

Le macchine più brutte della storia

La prima macchina degna (o indegna a seconda delle prospettive) di nota è italiana.

Comments

comments

Articoli correlati