Mamma di 32 anni ha una relazione con un ragazzo di 14: “Mi ha mentito sulla sua età”

Commenti Memorabili CM

Mamma di 32 anni ha una relazione con un ragazzo di 14: “Mi ha mentito sulla sua età”

| 09/12/2020
Mamma di 32 anni ha una relazione con un ragazzo di 14: “Mi ha mentito sulla sua età”

Una mamma di 32 anni è finita sotto processo dopo aver intrattenuto una relazione intima con un ragazzo di 14

  • Una mamma di 32 anni ha intrattenuto una relazione intima con un ragazzo di 14
  • Il fatto è accaduto in Inghilterra ed è finito in tribunale
  • Nel corso del processo, la donna ha affermato di non sapere che il ragazzo avesse 14 anni
  • Il giovane ha anche ammesso di aver inserito una data di nascita diversa sul suo profilo Facebook
  • Per questo, la giuria ha dichiarato la trentaduenne non colpevole

 

Teah Vincent, una mamma di 32 anni, ha ammesso di aver iniziato ad avere una relazione con un adolescente nella sua casa nel Gloucestershire, in Inghilterra. La donna ha definito il giovane come un “bugiardo” e ha detto che le persone la stanno giudicando e diffondendo “menzogne” su di lei dopo che è stata dichiarata non colpevole di aver avuto consapevolmente rapporti intimi con un ragazzo minorenne.

Durante il processo, il ragazzo ha raccontato di aver giocato a calcio con un amico vicino a casa di Teah quando lei li ha invitati a bere qualcosa. Subito dopo, Teah lo ha invitato al piano di sopra dove ha consumato un rapporto carnale.

Mamma di 32 anni ha una relazione con un ragazzo di 14 Mi ha mentito sulla sua età

Fonte: Twitter

“Pensavo fosse molto più grande”

La mamma di tre bambini, che ha pianto in modo incontrollabile quando i giurati l’hanno scagionata, ha confermato di fronte alla corte di aver iniziato una relazione intima con il ragazzo nella sua casa di Woolaston. Tuttavia, pensava che il giovane avesse più di 16 anni. La corte ha inoltre appreso che il quattordicenne ha indicato una falsa data di nascita sul suo profilo Facebook, facendolo apparire molto più grande rispetto alla sua età. Ha affermato di non aver mai detto a Teah che aveva “16 anni” e ha dato la colpa alla data di nascita sbagliata su un nuovo smartphone che ha ricevuto per il suo tredicesimo compleanno.

Leggi anche: Bambina va a scuola con il gel intimo della mamma come “disinfettante”

“Sto subendo degli abusi su Facebook come non ci credereste. È tutto così offensivo e sbagliato. Ci sono persone che non ho mai incontrato che mi dicono che sono una cattiva madre. Questo è davvero sconvolgente perché i miei figli sono il mio mondo”, ha detto Thea al The Sun Online. “Tutto questo ha rovinato la mia vita. Ha anche distrutto ogni mia possibilità di fare carriera. Ora sono troppo imbarazzata per fare qualcosa. Ora voglio solo mettere tutte le mie energie nei miei figli e prendermi cura di loro”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend