Polemica per un salone di unghie che utilizza pesci vivi per la manicure “Acquario” [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Polemica per un salone di unghie che utilizza pesci vivi per la manicure “Acquario” [+VIDEO]

| 08/06/2021
Fonte: Pexels

Una manicure con pesci vivi

  • Un salone che si occupa di manicure delle unghie in Russia è finito in una bufera mediatica
  • Molto seguito su Instagram, ha postato un video di una nail art piuttosto agghiacciante
  • Nel filmato si vede l’estetista creare un mini serbatoio di acqua in un’unghia finta
  • Al suo interno viene posizionato un pesce vero
  • L’animaletto è lasciato dentro qualche istante e poi rimesso in un acquario

 

La nail art se ne inventa di tutti i colori, alcune meravigliose altre invece spingendosi un po’ troppo oltre. È ciò che è successo ad un salone che si occupa di manicure delle unghie che è finito al centro di una bufera mediatica. Il motivo? Per fare la loro esclusiva manicure ribattezzata “Acquario” utilizzano pesci vivi.

Avete capito bene. Attraverso il suo account il salone russo Nail Sunny ha mostrato agli oltre due milioni di follower su Instagram di aver creato un mini serbatoio d’acqua in un’unghia acrilica. All’interno di esso un’estetista inserisce un pesce vero.

I pesci vivi usati come parte della manicure

La clip in realtà inizia in maniera abbastanza innocente e tranquilla e mostra la preparazione di un’unghia ricoperta di smalto glitter di colore argento. La situazione però cambia nel momento in cui l’estetista inizia a creare una specie di acquario in miniatura aggiungendo, appunto, un serbatoio acrilico. La ripresa poi stacca e fa vedere un gruppo di cinque pesciolino che nuotano in un contenitore.

Inaspettatamente, ecco che uno viene preso e versato nella punta dell’unghia finta. Il povero pesce è lungo quasi quanto la minuscola vasca e sembra incapace di muoversi in uno spazio così angusto. Fortunatamente in questa manicure a dir poco agghiacciante i pesci vivi sono usati per molto poco. Il tempo di far vedere alla telecamere il pesciolino all’interno dell’unghia e poi dopo alcuni secondi l’animaletto ritorna nel contenitore assieme agli altri.

Le critiche degli utenti e degli animalisti

Il post è diventato in poco tempo virale, raccogliendo quasi 200.000 visualizzazioni e, come detto, tantissime critiche. Gli utenti del celebre social network hanno bollato questa idea di fare la manicure con i pesci vivi come “ridicola”. C’è chi ha detto che gli estetisti in questione sono letteralmente “fuori di testa”. Tanti hanno poi espresso preoccupazione per il benessere del pesciolino. Nail Sunny ha però assicurato che: “I pesci non sono stati danneggiati e sono stati restituiti al negozio di animali”.

Leggi anche: Barbecue nail art: le unghie perfette per cuocere spiedini

Ad intervenire ci ha pensato anche il direttore del PETA, l’organizzazione per i diritti degli animali, Elisa Allen, che ha dichiarato: “Usare i pesci come se non fossero altro che accessori di bellezza è triste e stupido. Non ci sono scuse per strapparli dai loro habitat naturali e confinarli in piccoli recinti artificiali, per non parlare di quelli attaccati alle unghie delle persone”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend