Marito “scappa” in bagno per non badare ai figli: lei gli disattiva il WiFi

Commenti Memorabili CM

Marito “scappa” in bagno per non badare ai figli: lei gli disattiva il WiFi

| 26/01/2020
Marito “scappa” in bagno per non badare ai figli: lei gli disattiva il WiFi

Il marito va in bagno con lo smartphone ogni volta che dovrebbe prendersi cura dei bambini: la moglie lo nota e decide di vendicarsi spegnendo il WiFi.

L’utente di Reddit – di cui conosciamo solo il nickname, FinalWintersEve – si è rivolta alla community per raccontare la storia di come suo marito abbia il vizio di procrastinare i suoi impegni con i figli oltre ogni limite. Ogni volta che deve occuparsi dei bambini, va prima in bagno con lo smartphone, passando una media di 25 minuti a guardare i video di YouTube e a navigare sul web.

Stanca degli inganni del consorte per costringerla a fare la maggior parte del lavoro con i bambini, la donna ha preso in mano la situazione. D’ora in poi, ogni volta che lui è in bagno per più di 10 minuti, lei spegne il WiFi.

“Io e mio marito siamo i genitori di due gemelli che hanno meno di un anno. Ogni volta che mio marito dovrebbe fare qualcosa con i bambini (è il suo turno per un pannolino, un biberon, anche solo per tranquillizzare un neonato capriccioso) va sempre prima in bagno. Al momento siamo entrambi in congedo di maternità/paternità, si legge nel post originale pubblicato su Reddit.

Marito "scappa" in bagno per non badare ai figli: lei gli disattiva il WiFi

Fonte: Pixabay

La spiegazione del marito: “Non è come credi, la colpa è dei farmaci”

Mio marito è sotto l’effetto di farmaci che gli fanno passare molto tempo in bagno circa un’ora dopo un pasto. È un farmaco che ha preso ed interrotto più volte nell’ultimo anno. Non lo prende mai per più di qualche settimana e non gli fa alcun effetto per tutto il tempo, ma sostiene sempre che è per questo che è in bagno (ho chiesto, il dottore non ha detto che è impossibile, ma è altamente improbabile. Inoltre gli ha chiesto di venire per un controllo, ma mio marito ha risposto che ‘non è così grave’ e si è rifiutato di andarci)”, prosegue il racconto della donna.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend