La famosa marmotta Punxsutawney Phil che annuncia l’arrivo della primavera potrebbe essere sostituita da una AI

Commenti Memorabili CM

La famosa marmotta Punxsutawney Phil che annuncia l’arrivo della primavera potrebbe essere sostituita da una AI

| 20/02/2020
La famosa marmotta Punxsutawney Phil che annuncia l’arrivo della primavera potrebbe essere sostituita da una AI

Tutti noi amiamo gli animali: ma qui forse si esagera un po’.

  • Ogni anno in Pennsylvania si ripete il “giorno della marmotta”
  • la marmotta Punxsutawney Phil può prevedere l’arrivo precoce o tardivo della Primavera
  • ma il PETA si solleva a suo favore e propone di sostituirla con una AI

 

Gli USA sono pieni di quelle che ai nostri occhi sembrano stramberie, ma che per gli americani sono tradizioni importanti. Una di queste tradizioni è il cosiddetto “giorno della marmotta”. Secondo una diffusa credenza, le marmotte sono in grado di prevedere che tempo farà. Il giorno 2 Febbraio di ogni anno una marmotta si mette sotto al sole: se vede la sua ombra, l’Inverno durerà ancora sei settimane. In caso contrario, la Primavera è in arrivo.

Ci sono diverse città che seguono questo rituale: ma la marmotta più famosa d’America è sicuramente Punxsutawney Phil. Vive in Pennsylvania, nella cittadina di Punxsutawney, e a suo modo è una vera star. Ma, giunti ormai al 2020, c’è chi ritiene che la povera Phil meriti di andare in pensione. Il PETA (People for the Ethical Treatment of Animals), associazione che si batte per i diritti degli animali, è di questo avviso.

In una lunga lettera rivolta alle autorità competenti in materia, i portavoce del PETA sostengono che la marmotta è sottoposta ad un trattamento crudele. Le marmotte non amano le folle, e invece Punxsutawney Phil viene tirata fuori dalla sua tana per essere esposta allo sguardo di tutti. “I tempi cambiano, e così le tradizioni” affermano “Phil doveva essere in pensione ormai da un pezzo”. Precisiamo che Phil ha 134 anni (almeno secondo il Punxsutawney Groundhog Club).

La proposta

Ma come si fa per far “evolvere” una tradizione? Semplice: sempre secondo gli aderenti al PETA, basta sostituire la marmotta con un’intelligenza artificiale. Ormai i robot sono in grado di fare previsioni del tempo molto accurate. Non è facile capire se una marmotta ha visto la sua ombra: un androide potrà dire quanto manca all’arrivo della Primavera con precisione e senza fraintendimenti.

Leggi anche: MarsCat non perde peli ma fa le fusa: su Kickstarter il primo gatto robotico

Bill Deeley, presidente del Punxsutawney Groundhog (marmotta) Club, non è certo rimasto in silenzio. Sostiene che se Phil si sentisse davvero maltrattata sarebbe scappata: invece viene curata con amore e ogni riguardo. Per quanta simpatia ci faccia la marmotta Phil, anche noi non troviamo una buona idea rimpiazzarla con un robot. Va bene che siamo ormai nel XXI secolo: non è però un buon motivo per spogliare il mondo di quel po’ di magia che gli è rimasta.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend