Lascia l’auto dal meccanico, lui la ripara e ci va in giro senza patente: denunciato

Commenti Memorabili CM

Lascia l’auto dal meccanico, lui la ripara e ci va in giro senza patente: denunciato

| 04/05/2021
Lascia l’auto dal meccanico, lui la ripara e ci va in giro senza patente: denunciato
Fonte: Pixabay

Un meccanico senza patente di guida ha utilizzato l’auto di una cliente per scorrazzare in città

  • L’episodio è avvenuto a Frosinone, nel Lazio
  • Una donna ha lasciato la propria auto a riparare presso una stazione di servizio della zona
  • Una volta riparato il danno il meccanico, senza patente di guida, è salito in macchina e ha girovagato per la città
  • Fino a quando non è stato fermato da una pattuglia della Polizia
  • L’uomo aveva già dei precedenti penali

 

Lascia l’auto dal meccanico e quest’ultimo, una volta riparata, si mette alla guida del mezzo senza detenere regolare patente di guida. È ciò che è accaduto a Frosinone, nel Lazio, dove un quarantaquattrenne originario del luogo ha “approfittato” della sua professione rischiando di far passare i guai anche alla cliente, la quale aveva fedelmente affidato la sua auto per risolvere un problema.

L’uomo, dopo aver riparato il mezzo, ha iniziato a girovagare indisturbato per il centro cittadino fino a quando una pattuglia della Polizia ha fermato la sua irregolare scorribanda. Dopo alcuni iniziali controlli è risultato che il meccanico avesse già precedenti pendenti sulla sua fedina penale tanto da avere in atto un Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Frosinone.

Meccanico prende “in prestito” l’auto di una cliente, ma era senza patente di guida

Precedenti penali a parte, il meccanico è risultato anche senza patente di guida con tanto di auto che conduceva senza copertura assicurativa. Per questo motivo gli agenti hanno ritenuto opportuno sanzionare il soggetto secondo le norme vigenti nel Codice Della Strada. Quest’ultimo infatti vieta categoricamente la circolazione con mezzi di trasporto senza patente o assicurazione per non ledere la propria ed altrui incolumità.

Da ulteriori accertamenti è però risultato che l’auto era intestata a nome di una donna la quale, giunta sul luogo del fermo, ha spiegato la sua posizione. La proprietaria ha infatti raccontato agli agenti di aver acquistato da pochi giorni il mezzo con tanto di motore avariato, motivo per il quale era dal meccanico.

Leggi anche: Guida senza patente un Suv rubato, il fratello va a pagargli la cauzione salendo a bordo di un… Suv rubato!

La donna ha inoltre precisato di non essere minimamente a conoscenza del fatto che l’uomo avesse preso “in prestito” l’auto per scorrazzare per la città. Da qui, gli agenti hanno chiesto alla cliente di confermare e formalizzare regolare denuncia per l’accaduto.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend