Conquista la medaglia d’oro ai Mondiali, si ubriaca e la usa per pagare la corsa in taxi

Commenti Memorabili CM

Conquista la medaglia d’oro ai Mondiali, si ubriaca e la usa per pagare la corsa in taxi

| 06/03/2020
Fonte: Quotidiano.net

Una medaglia utile per pagare il tassista

  • Il protagonista della storia è un atleta polacco che vanta diversi record mondiali per quel che riguarda la sua disciplina
  • In carriera ha vissuto persino questa esperienza buffa e memorabile, una vicenda che non può non strappare un sorriso
  • Per riavere la sua amata medaglia del metallo più prezioso, il ragazzo non ha esitato a contattare la polizia

Date a un medaglia a quell’uomo: uno dei meme più divertenti e gettonati del web ha come protagonista l’ex presidente americano Barack Obama che pronuncia proprio questa frase. Un giovane polacco è riuscito a conquistarla davvero e del metallo più prezioso. Si tratta di Pawel Fajdek, 31enne ancora in attività e specializzato nel lancio del martello. Nella sua disciplina non ha rivali. Vanta una dozzina di medaglie e quella più chiacchierata e memorabile risale al 2015.

Nel 2015 ha preso parte ai Mondiali di Atletica che si sono svolti a Pechino e ha dimostrato a tutti di che pasta era fatto. Ben 80,88 metri che gli sono valsi appunto l’oro e un’emozione dopo l’altra. Il prezioso oggetto è rimasto al collo soltanto per poche ore. Un ladro senza scrupoli gliel’ha rubata? L’ha persa in modo malaugurato e non l’ha più trovata? Niente di tutto questo, la colpa è stata tutta di una serata da bagordi in un ristorante della capitale cinese, non certo allarmata cinque anni fa come lo è al giorno d’oggi.

Medaglia per pagare

Fonte: Mypersona

Un risveglio con sorpresa

La medaglia è stata festeggiata con tutti i crismi e soprattutto fiumi di alcol. Il giorno successivo Fajdek si è reso conto che non aveva più con sé il simbolo del trionfo e ha contattato le forze dell’ordine che hanno rintracciato l’oggetto scomparso in un taxi. Non è stato difficile ricostruire quanto accaduto. L’atleta polacco era visibilmente ubriaco dopo essere stato nel locale e al tassista ha raccontato di voler pagare la corsa…proprio con la medaglia! Le immagini di una telecamera di video-sorveglianza non hanno fatto altro che confermare il racconto del conducente, in buonissima fede.

L’uomo, un certo Mister Li, è stato poi convinto a raggiungere l’hotel del ragazzo e a riconsegnargli la medaglia. Lo sconosciuto è stato campione del mondo di lancio del martello per qualche attimo, una gloria che non dimenticherà mai. Fajdek ha poi deciso di immortalare il tutto in una foto scattata insieme al tassista e poi pubblicata sui social per scherzare un po’ sulla sua sbadataggine. Dopo questa vittoria, il 31enne ha conquistato altri quattro ori che sono stati portati e custoditi in casa senza gli stessi problemi del precedente pechinese.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend