Miss ricorre alla chirurgia plastica: non riesce più a chiudere occhi e bocca

Commenti Memorabili CM

Miss ricorre alla chirurgia plastica: non riesce più a chiudere occhi e bocca

| 26/02/2022
Fonte: Facebook

Una reginetta di bellezza ha fatto un lifting ma non riesce più a chiudere gli occhi e la bocca

  • Una reginetta di bellezza ha deciso di ricorrere alla chirurgia plastica
  • Voleva migliorare il suo aspetto e combattere l’invecchiamento con un lifting
  • Tuttavia dopo l’intervento il suo volto è rimasto come paralizzato
  • Non riesce a chiudere bene occhi e bocca
  • I medici sostengono che la problematica sia dovuta ad una patologia genetica
  • La ragazza gli ha fatto causa: è in corso un’indagine di natura penale

 

In alcuni casi la chirurgia plastica può essere un “aiutino” per stare meglio con sé stessi e piacersi di più. Tuttavia, in altri può rivelarsi qualcosa di estremamente disastroso. Lo sa bene una una reginetta di bellezza russa, che dopo essersi sottoposta ad una serie di interventi, non riesce più a chiudere gli occhi o a sorridere normalmente. È come se il suo volto si fosse completamente paralizzato. Yulia Tarasevich, 43 anni, ha fatto un lifting, una blefaroplastica e delle mini-liposuzioni a Krasnodar (Russia).

Ha raccontato: “Sono entrata in clinica che avevo un bel viso sano. Volevo solo correggere alcune imperfezioni causate dall’invecchiamento. Ma purtroppo è accaduto questo”. Chi ha eseguito l’intervento sostiene che sia stato un raro difetto genetico a causare quelle reazioni sul viso della Miss. La patologia, nota come Scleroderma è una condizione in cui la contemporanea presenza di anomalie del sistema immunitario e di alterazioni del distretto vascolare porta al progressivo sviluppo di fibrosi (ispessimento o indurimento della cute).

La Miss ha fatto causa ai medici: è in corso un’indagine di natura penale

Yulia ha spiegato: “Si sono formate delle cicatrici sulle guance quando mi hanno tirato la pelle. I miei occhi non si chiudono e non posso sorridere. Non posso sollevare il labbro superiore e una parte del mio viso non si muove affatto. Ero molto tranquilla prima di operarmi, in primo luogo perché avevo fatto gli esami e non era uscito niente di anomalo. In secondo luogo, perché mi ero già sottoposta ad un intervento di chirurgia plastica prima di questo, ho fatto una rinoplastica, ed è andato bene, non è stata riscontrata alcuna anomalia genetica“.

Leggi anche: Si fa iniettare il Botox sulle labbra: non riesce più a bere normalmente [+VIDEO]

La reginetta di bellezza ha raccontato di aver speso 27.000 dollari per cercare di recuperare i danni causati dagli interventi chirurgici. “I medici hanno scaricato la colpa di quanto accaduto tutta su di me, si sono sollevati da ogni responsabilità. È per questo che ho deciso di intentare una causa penale”. Al momento i dottori sono sotto inchiesta per aver violato le leggi sulla “sicurezza della vita e della salute”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend