Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

Commenti Memorabili CM

Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

| 14/01/2020
Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

Tubi intasati? Ci pensa lui

L’idraulico poteva “cavarsela” con una battuta di quart’ordine, sottolineando come i sospetti fossero infondati e che il 52enne non avesse capito…un tubo! Qualsiasi tipo di reazione è stata però bloccata dalle intenzioni bellicose dell’uomo che ha mostrato agli amanti clandestini una pistola. L’arma è stata puntata contro il rivale in amore, per la precisione alla tempia.

L’esperto di rubinetti e di perdite d’acqua è stato invitato a uscire dall’abitazione, una vera e propria villa a dire il vero, con le cattive. Il dito troppo vicino al grilletto ha costretto l’idraulico ad andarsene in fretta e furia, senza neanche il tempo di raccogliere i vestiti. Ecco perché si è ritrovato all’esterno con le sole mutande a coprire il corpo e un freddo a dir poco clamoroso.

Va precisato che l’episodio risale allo scorso inverno, quindi quasi un anno fa e ora è arrivato il momento del processo. L’amante che non ha saputo resistere alla tentazione ha deciso di sporgere denuncia contro il padrone di casa. Quest’ultimo può avere tutte le ragioni del mondo, ma la pistola ha sicuramente aggravato la sua posizione. C’è un particolare curioso che non può che far sorridere.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend