Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

Commenti Memorabili CM

Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

| 06/11/2019
Scopre la moglie con l’idraulico, gli punta la pistola in faccia e lo fa scappare in mutande

Un 52enne è finito a processo dopo aver lasciato al freddo e in mutande l’amante di sua moglie: la videosorveglianza ha immortalato tutto

La storia più vecchia del mondo: tra le barzellette più gettonate ci sono quelle che raccontano delle tresche amorose fra le mogli e gli idraulici. Quello che è accaduto in provincia di Vicenza, però, non è affatto uno scherzo, ma la verità. Un 52enne è finito a processo per aver scoperto il tradimento della consorte e aver fatto fuggire in mutande il rivale dopo una minaccia non troppo velata.

I fatti si sono svolti in quel di Valdagno, località di circa 26mila abitanti di cui fino ad oggi si è parlato soprattutto per la nascita di un’importante fabbrica tessile come la Marzotto. Di tessuti ne aveva pochissimi l’uomo che è stato sorpreso dall’imputato in atteggiamenti inequivocabili. I sospetti gli frullavano nella mente da tempo e per avere certezze ha organizzato un piano infallibile.

Il protagonista di questa storia si stava rendendo conto del probabile tradimento della moglie e per capire chi fosse il terzo incomodo, si è nascosto nel vano in cui si trova la caldaia facendo dunque credere che la casa fosse deserta. La pazienza è stata ripagata dall’arrivo della signora insieme a un’altra persona, un volto noto e insospettabile. Il 52enne ha atteso altri minuti prima di uscire.

Magari i due potevano avere una semplice amicizia, peccato che l’ottimismo sia andato a farsi benedire nel momento in cui sono entrati in camera da letto con intenzioni eloquenti. Il colpo di teatro è stato incredibile, gli amanti non avrebbero mai pensato di essere stati spiati e la scenata è stata immediata. Il padrone di casa non si è accontentato di una ramanzina ed è andato oltre.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend