Denuncia la scomparsa della moglie, ma era scappata con l’amante [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Denuncia la scomparsa della moglie, ma era scappata con l’amante [+COMMENTI]

| 27/04/2021

Denuncia la scomparsa di sua moglie: poco dopo scopre che è scappata con l’amante

  • Preoccupato per sua moglie, scomparsa da più di un giorno, un uomo ha sporto denuncia ai carabinieri
  • Nel corso della denuncia, l’uomo ha detto ai militari di non vedere sua moglie da 24 ore: “Doveva andare a prendere i figli a scuola, ma non c’è mai arrivata”
  • I carabinieri hanno subito avviato le indagini
  • Un testimone ha detto di averla vista “in compagnia di un signore”
  • Dopo alcune ore di ricerca, i carabinieri hanno trovato la moglie scomparsa a bordo di un treno in compagnia del suo amante

 

Preoccupato per sua moglie, scomparsa da più di 24 ore, un uomo ha sporto denuncia ai carabinieri di una stazione della Valmarecchia – in Emilia-Romagna – per poi scoprire che la donna era fuggita con l’amante. Ma partiamo con ordine. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, un uomo si è recato presso la caserma dei Carabinieri per denunciare la scomparsa di sua moglie, di circa 40 anni.

“Doveva andare a prendere i figli a scuola, ma non c’è mai arrivata”, ha detto alle autorità. L’uomo ha spiegato di averla vista 24 ore prima, quando era uscita per andare a prendere i loro figli a scuola. Dopo alcuni minuti, però, l’istituto scolastico ha chiamato l’uomo affermando che i bambini stavano ancora aspettando qualcuno che li riaccompagnasse a casa.

A quel punto ha provato a chiamare la moglie al cellulare, ma non ha ricevuto alcuna risposta e non è riuscito in alcun modo a contattarla. Ha provato a chiedere a tutti gli amici e i conoscenti, ma nessuno ha saputo dirgli dove potesse trovarsi sua moglie. Dopo una notte passata in bianco a temere il peggio, il mattino seguente l’uomo si è precipitato dai carabinieri, denunciando la scomparsa di sua moglie.

La moglie scomparsa ritrovata in compagnia dell’amante

I militari dell’Arma hanno subito avviato le indagini cominciando a interrogare i residenti del posto e passando al setaccio anche le zone di campagna, per scongiurare eventuali disgrazie o incidenti. Dopo interminabili ore, finalmente, i carabinieri sono riusciti a trovare un testimone che affermava di aver visto la donna “in compagnia di un signore”.

Grazie a questa segnalazione, i militari hanno deciso di esaminare le telecamere di sorveglianza, riuscendo a scorgere la targa di una vettura che li ha condotti ad un hotel di San Marino. Una volta giunti all’albergo, hanno scoperto che “il signore” era già ripartito per Torino, la città in cui lavorava. Reperiti contatti e numero dell’azienda, i carabinieri hanno tentato più volte di contattare l’uomo, ma anche lui è risultato irraggiungibile.

Leggi anche: Inizia una relazione con la suocera ed ora teme che il marito scopra tutto

Alla fine, i carabinieri sono riusciti a rintracciare la coppia a bordo del treno Roma-Palermo. I due stavano scappando da tutto e da tutti per ricominciare un’altra vita insieme.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend