Accusato di aver molestato una palizzata e il cofano di un minibus

Commenti Memorabili CM

Accusato di aver molestato una palizzata e il cofano di un minibus

| 25/01/2020
Accusato di aver molestato una palizzata e il cofano di un minibus

Tutti facciamo cose strane quando siamo ubriachi: ma David Bruce ha un po’ esagerato.

Questa storia parla di due diversi aspetti dell’esistenza umana, che potrebbero anche essere considerati da alcuni due “vizi”. Il primo è il vizio di bere. Se accompagnare il pasto con un bicchiere di vino è socialmente accettabile, lo è un po’ meno raggiungere dei livelli alcolici tali da non essere più coscienti delle proprie azioni. Il secondo aspetto che può assumere le caratteristiche del vizio è invece il sesso.

Fare sesso è uno degli aspetti più naturali dell’essere umani, in quanto atto fondamentale per evitare l’estinzione della specie. Ci sono però delle forme di sessualità che vengono mal tollerate… soprattutto se vengono praticate in pubblico. Perché – se nell’intimità della propria cameretta tutto è lecito, con un partner consenziente  – quando si è in pubblico è bene fare un po’ più di attenzione.

Sono spesso saltati agli onori della cronaca casi di persone che hanno sviluppato un’attrazione amorosa non verso un altro uomo o un’altra donna, ma verso oggetti inanimati. Si tratta di una condizione curiosa ma affatto inusuale che si chiama “oggettofilia”. Ci sono persone che addirittura si sono sposate con l’oggetto del loro desiderio, sia che si trattasse di un tappeto che di un lampadario.

La palizzata disonorata

David Bruce è un signore di 36 anni che vive in Scozia e più esattamente a Dunfermline, città della regione del Fife. Il signor Bruce avrebbe potuto condurre un’esistenza di tranquillo anonimato se non si fosse reso protagonista di una performance memorabile – che però dubitiamo avrà voglia di raccontare ai suoi figli o nipoti. Tutto accade in un tranquillo pomeriggio estivo.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend