Dà alle sue mucche occhiali per la realtà virtuale per farle produrre meglio [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Dà alle sue mucche occhiali per la realtà virtuale per farle produrre meglio [+VIDEO]

| 10/01/2022
Fonte: YouTube

Un bizzarro metodo per aumentare la produzione di latte

  • Anche le mucche soffrono per via del maltempo e del freddo invernale
  • Un allevatore in Turchia sta però usando un metodo molto particolare per non farglielo pesare
  • Ha infatti dotato i suoi animali di occhiali per la realtà virtuale
  • In questo modo fa credere loro di essere in zone calde e in pascoli soleggiati
  • Questo trucchetto sta funzionando perché la produzione di latte è salita da 22 a 27 litri al giorno

 

Non solo gli umani sono meteoropatici, ma a quanto pare lo sono anche gli animali. Le mucche, ad esempio, soffrono il tempo grigio e freddo invernale con conseguente calo della produzione. Così, nel tentativo di far credere loro di essere in zone più calde, nei pascoli soleggiati e nell’erba verde, un agricoltore ha dotato il suo bestiame di occhiali per la realtà virtuale. È il caso di Izzet Kocak, di Aksaray in Turchia, che ha provato questa tecnologia inizialmente su due animali. Ovviamente non è stata una sua idea, ma ha preso spunto da uno studio che ha suggerito che le scene piacevoli rendono le mucche più felici, il che a sua volta le porta a produrre più latte.

Vi starete chiedendo: ha funzionato? A quanto pare sì, dato che ha rilevato un aumento della produzione da 22 a 27 litri al giorno. In ogni caso non è la prima volta che Izzet si “lancia” in metodi insoliti per rendere i suoi animali più felici e produttivi. In passato ha infatti suonato musica classica ai suoi 180 animali per migliorare il loro umore ed ora è così soddisfatto degli occhiali per la realtà virtuale che ha intenzione di comprarne altri dieci. L’uomo ha spiegato: “Stanno guardando un pascolo verde e questo dà loro una spinta emotiva. Sono meno stressate”.

La tavolozza dei colori è adattata alla visione delle mucche

Gli occhiali che utilizza Kocak sono stati creati con l’aiuto dei veterinari e inizialmente testati in una fattoria di Mosca. Gli allevatori hanno lavorato con gli sviluppatori, i veterinari e i consulenti della fattoria Krasnogorsk, vicino a Mosca, per tele trasportare il bestiame in una simulazione di un campo estivo. I risultati della ricerca hanno rivelato “una riduzione dell’ansia e un miglioramento dell’umore emotivo generale nella mandria”, secondo il Ministero dell’Agricoltura e dell’Alimentazione di Mosca.

Leggi anche: Compagnia giapponese offre voli in realtà virtuale per placare la voglia di partire dei consumatori

L’hardware, invece, è stato sviluppato prendendo un paio di occhiali per la realtà virtuale degli umani prima di modellarli alle specifiche della testa degli animali. A questo punto gli studiosi hanno modificato la tavolozza dei colori per renderla più adatta alla visione delle mucche. Questo perché non possono vedere il rosso o il verde e percepiscono solo tonalità spente di giallo e blu. Le immagini delle mucche di Kocak con il loro copricapo sono diventate virali. Alcuni utenti tra i commenti sono arrivati a fare persino un parallelo con i film di Matrix.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend