Nella “spiaggia del maiale” tutti al mare insieme ai porcellini

Commenti Memorabili CM

Nella “spiaggia del maiale” tutti al mare insieme ai porcellini

| 24/02/2022
Fonte: Youtube

Nello Yucatan, in Messico, sta avendo successo l’iniziativa di un litorale dove i maialini fanno compagnia ai turisti

  • Alcuni mesi fa la Polizia Ecologica messicana ha recuperato una femmina di maiale che aveva partorito otto cuccioli e che viveva in condizioni precarie
  • Gli animali sono stati trasferiti sulla spiaggia dello Yucatan, ma la mamma è morta dopo pochi giorni
  • I cuccioli sono stati sistemati sulla spiaggia e accuditi da personale specializzato e sono liberi di vagare tra i turisti
  • L’iniziativa ha riscosso successo e in molti accorrono per stare in compagnia degli animali
  • Quando i cuccioli saranno cresciuti è previsto il loro trasferimento in un luogo più adatto alla loro stazza, ma il progetto di “fattoria didattica” con iniziative di educazione ambientale proseguirà con l’inserimento in spiaggia di nuovi cuccioli di maiale

 

Andare al mare per godersi la compagnia dei porcellini. È quanto accade nello Yucatan, in Messico, dove sta riscuotendo un grande successo la “spiaggia del maiale”. Il tratto di litorale ospita infatti otto porcellini coccolati ogni giorno dai numerosi turisti che accorrono non solo per godersi il sole e il mare ma anche per stare in compagnia degli animali.

Il recupero dei maialini

Alcuni mesi fa la Polizia Ecologica ha recuperato una femmina di maiale che aveva partorito otto cuccioli. Gli animali vivevano in condizioni precarie e necessitavano di essere trasferiti in un posto più sicuro e accogliente. Le autorità locali hanno quindi pensato di sistemarli sulla spiaggia. Purtroppo la mamma dei porcellini è morta nei giorni successivi e la cucciolata è rimasta orfana.

Per i maialini è stato attrezzato un riparo e il personale li accudisce in ogni loro esigenza. Gli animali sono liberi di uscire, in genere verso mezzogiorno, per fare il bagno nel mare o intrattenersi con i turisti. Sui porcellini ci sono numerosi pregiudizi ma nella realtà si tratta di animali che amano la pulizia e sono molto socievoli e intelligenti, interagiscono con le persone e, non a caso, sono anche tenuti in casa come animali da compagnia.

Leggi anche: I maiali possono giocare ai videogiochi: sanno usare il joystick del computer

La “spiaggia del maiale” è così diventata un punto di riferimento per quanti trascorrono le vacanze nella zona. In tanti si recano sul posto per stare insieme ai maialini. Le autorità però chiedono di non infastidirli e di rispettare i loro spazi, non forzandoli se non vogliono avvicinarsi o farsi accarezzare. La loro presenza ha portato alla creazione di una specie di “fattoria didattica” che promuove iniziative di educazione ambientale.

I maialini, una volta cresciuti, saranno trasferiti in un luogo più adatto alla loro stazza, ma le autorità hanno deciso che il progetto di convivenza tra turisti e animali proseguirà sulla spiaggia, con l’inserimento di nuovi cuccioli di maiale.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend