Nonna che odia i tatuaggi lascia l’eredità all’unica nipote che non ne ha

Commenti Memorabili CM

Nonna che odia i tatuaggi lascia l’eredità all’unica nipote che non ne ha

| 01/08/2021
Fonte: Pixabay

Una nonna contro i tatuaggi e quattro sorelle divise

  • Su Reddit una donna ha raccontato la sua storia
  • La nonna era contro i tatuaggi e ha escluso dall’eredità una delle nipoti che ne aveva uno
  • Per solidarietà le altre sorelle hanno deciso di tatuarsi
  • Lei però si è tirata indietro all’ultimo
  • Ora è diventata l’unica erede femminile

 

Che fare se si amano i tatuaggi e si ha una nonna molto ricca che però non solo è contro ad essi, ma li odia proprio? È la storia che sta dividendo il web. In pratica la dolce nonnina aveva tagliato fuori dall’eredità una delle nipoti perché si era fatta un tatuaggio. Le altre tre hanno deciso di tatuarsi per protesta, nella speranza di far cambiare idea alla vecchietta.

Peccato che una di loro – che è quella che ha pubblicato la vicenda su Reddit – all’ultimo e senza dire nulla alle sorelle abbia deciso di tirarsi indietro dalla promessa fatta. Così, quando la nonna è passata a miglior vita, è diventata l’unica erede femminile. Ora le altre tre sorelle tatuate sono arrabbiatissime con lei e le hanno imposto di dividere con loro la somma che l’anziana le ha lasciato. Lei però, inaspettatamente, ha accettato di darne loro solo una parte.

Lei si è tirata indietro all’ultimo

Ecco cosa ha scritto sul forum: “Mia nonna è sempre stata contro ai tatuaggi. Dice che non stanno bene alle donne. Ai miei due fratelli che sono tatuati, invece, non ha mai fatto alcun commento negativo. Quando ha scoperto che mia sorella maggiore se ne era fatta uno, l’ha subito tolta dal testamento”.

Così, io e le mie altre sorelle abbiamo deciso di farci un tatuaggio per mostrarle solidarietà. Io all’inizio ho detto che l’avrei fatto, ma poi ho capito quanto fosse stupido e all’ultimo mi sono tirata indietro. Mia nonna si è arrabbiata tantissimo con le mie sorelle e ha escluso anche loro dall’eredità”.

La nonna che era contro i tatuaggi non ha lasciato soldi alle sorelle tatuate

Ora, come detto, la nonna è morta e: “Io e miei due fratelli abbiamo ereditato tutti i suoi soldi ed i suoi beni. Ne abbiamo dati un po’ anche alle nostre sorelle, ma loro vogliono che ce li dividiamo equamente. Soprattutto le mie sorelle hanno fatto pressioni su di me, visto che avevamo pianificato di farci un tatuaggio in comune, ma poi io non l’ho fatto”.

Leggi anche: Tatuaggi brutti: la compilation degli orrori indelebili

La donna ha dunque chiesto consiglio agli utenti su come comportarsi. Tra i commenti in tantissimi si sono scagliati contro di lei, dicendole che era nel torto. Secondo diverse persone si è approfittata della situazione per prendersi gran parte dell’eredità e lasciare le altre a bocca asciutta. Voi come la pensate?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend