Otou Yumi, l’uomo che non parla da 20 anni alla moglie con cui vive

Commenti Memorabili CM

Otou Yumi, l’uomo che non parla da 20 anni alla moglie con cui vive

| 03/12/2019
Otou Yumi, l’uomo che non parla da 20 anni alla moglie con cui vive

Otou è un uomo giapponese che vive con la moglie con cui non parla da ben due decenni: ecco come è iniziato questo silenzio

Secondo Giacomo Leopardi il silenzio è il linguaggio di tutte le passioni più forti, compreso l’amore. Forse è proprio questa la filosofia di vita di Otou Yumi, un uomo di nazionalità giapponese che ha deciso di non parlare più alla moglie. I due vivono ancora insieme, ma il figlio ha assicurato che non li ha mai sentiti scambiare una battuta o rivolgersi la parola. Come fa a resistere questa coppia?

Sono ben vent’anni che si ignorano, soprattutto dopo la decisione drastica dello stesso Otou. La sua consorte si chiama Katayama e deve aver fatto innamorare in qualche modo il suo uomo se poi sono convolati a giuste nozze. La storia poteva rimanere ignota ma ci ha pensato il frutto di questa relazione a farla diventare memorabile. I due hanno un figlio adolescente, Yoshiki.

Quest’ultimo si è rivolto a uno show televisivo del paese nipponico ed è stato un fiume in piena, diversamente dai genitori che lo hanno cresciuto. Il gioco del silenzio è forse il più famoso che ricordiamo tutti quando eravamo bambini, una sorta di sciocchezzuola che però in questo caso è diventata molto seria. Di solito un atteggiamento del genere è legato a una gelosia feroce.

In effetti è stato proprio questo sentimento a cambiare per sempre il rapporto dei freschi sposini che hanno superato la crisi del settimo soltanto perché non hanno mai la possibilità di litigare. Inoltre, il pargolo ben più loquace ha una parte delle responsabilità, anche se non può essere certo incolpato di quello che sta succedendo. Ecco quando le bocche dei coniugi dagli occhi a mandorla si sono serrate.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend