Si presenta dal parrucchiere con la mascherina, ma senza mutande [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Si presenta dal parrucchiere con la mascherina, ma senza mutande [+COMMENTI]

| 09/01/2022

Dal parrucchiere senza mutande, ma con la mascherina

  • L’episodio ha avuto luogo a Conegliano, in provincia di Treviso
  • Un uomo intorno ai 40 anni si è avvicinato in un negozio di parrucchieri
  • Indossava la mascherina, ma non i pantaloni e non aveva nemmeno le mutande
  • Ha cominciato a compiere atti osceni e poi si è allontanato
  • La titolare ha allertato le Forze dell’Ordine ed ha sporto denuncia contro ignoti

 

In un tardo pomeriggio come tanti, un uomo intorno ai 40 anni si è presentato con indosso la mascherina, ma senza pantaloni né mutande all’interno di un negozio di Parrucchieri Estetica di Conegliano, in provincia di Treviso. La vicenda è stata denunciata su Facebook dalla titolare dell’esercizio commerciale, Laura Valentini, la quale non era presente al momento dell’accaduto perché positiva al Covid nonostante i vaccini.

“Io non ero in negozio ma stando al racconto delle mie collaboratrici erano da poco passate le 19 quando un uomo sulla quarantina si è avvicinato alla porta e ha iniziato a bussare”, ha dichiarato la titolare alla redazione del Quotidiano del Piave.

Atti osceni fuori dal negozio

“All’esterno c’era un uomo senza pantaloni e senza mutande che stava compiendo atti osceni. Dopo poco è arrivata una macchina con due persone a bordo e i tre hanno iniziato a confabulare. Le ragazze, spaventate, non hanno però notato se l’uomo sia salito in macchina con loro o se si sia allontanato a piedi”.

La titolare e le dipendenti si sono subito mobilitate per segnalare l’accaduto ai Carabinieri e alla Polizia Locale, ma purtroppo in quel momento non c’erano pattuglie vicine da inviare. “Hanno fatto il massimo che potevano. La Polizia ha monitorato la situazione telefonicamente seguendo tutti gli sviluppi”, ha sottolineato Valentini.

Leggi anche: Esibizionisti a Venaria: camionista si “mostra” al parco e pensionato si tocca in pubblico

“La cosa che da più fastidio è che all’interno del negozio poteva esserci una bambina. Sono stati attimi concitati e alla fine sul posto, essendo noi impossibilitati a muoverci, è andato mio papà”. La titolare ha comunque sporto denuncia contro ignoti ed ore le autorità prenderanno visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza per individuare e rintracciare l’esibizionista.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend