Lo dice la scienza: i partner influenzano la nostra salute

Commenti Memorabili CM

Lo dice la scienza: i partner influenzano la nostra salute

| 27/02/2021
Lo dice la scienza: i partner influenzano la nostra salute

Secondo un recente studio, una relazione sana con il proprio partner incide positivamente sulla salute

  • Il Brigham and Women’s Hospital di Boston ha condotto un’indagine su come i partner influenzano la nostra salute
  • La dottoressa Samia Mora, a capo del progetto, sostiene che una corretta relazione sentimentale influisce positivamente sullo stato psico fisico della persona
  • Lo studio ha preso come campione di analisi più di 5.000 coppie conviventi
  • I partner si influenzano reciprocamente, sia positivamente che negativamente
  • I soggetti scelgono un convivente più incline alle proprie esigenze

 

Molto spesso, la convivenza è uno dei momenti cruciali per una coppia. Condividere la propria quotidianità con la persona che si ama è un’esperienza che può alimentare il rapporto a due e, allo stesso tempo, indebolirlo. Differenze caratteriali e condivisione di tutti gli spazi possono incidere negativamente sulla salute del proprio partner.

Uno studio condotto dal Brigham and Women’s Hospital di Boston, afferma che la persona con cui si sceglie di dividere per sempre la propria vita può influenzare il proprio stato psico fisico.

Il partner influenza la vostra salute: lo studio

La ricerca, guidata dalla dottoressa Samia Mora, ha analizzato la salute di 5.364 coppie conviventi, confrontandone i comportamenti quotidiani. Oltre questi, sono stati presi in considerazione anche alcuni fattori tra cui la quantità di sigarette fumate giornalmente, l’indice di massa corporea, il tasso glicemico, il regime alimentare e la pressione sanguigna. In seguito, gli esperti hanno creato 3 macro gruppi relativi alla tipologia di coppia: ideale, intermedio e non ideale.

Dai dati acquisiti si è potuto evincere che, se il partner gode di buona salute e conduce una vita lineare, ciò gioverà sulla relazione. “Quattro coppie su cinque sono rientrate nel gruppo non ideale” ha spiegato la dottoressa Mora, chiarendo che molto spesso la convivenza però può comportare alterazioni psico fisiche.

Più specificatamente, le coppie, oltre il sentimento, condividono anche altri aspetti come il carattere, gli usi e costumi e i riferimenti socio-economici, influenzandosi vicendevolmente. Secondo gli esperti, ciò che può rendere la convivenza un’esperienza positiva è senza dubbio cercare di essere un modello efficiente per l’altro, specie se quest’ultimo segue uno stile di vita irregolare.

Leggi anche: Annoiarsi è il trucco per far durare a lungo una relazione di coppia, la teoria controversa degli esperti

Se condizionati positivamente l’uno con l’altro, ciò migliorerà di gran lunga la relazione sentimentale.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend