Paziente risponde al cellulare durante la Tac: medici sbalorditi

  • Share

La foto della signora con lo smartphone avvicinato all’orecchio è diventata virale: è la Tac più spassosa di sempre

A teatro, al cinema, in chiesa e ora persino durante una Tac: siamo fin troppo abituati a sentire le suonerie dei cellulari nei luoghi più impensabili, ma quanto accaduto a Napoli supera ogni immaginazione. Una signora si è recata all’Ospedale Cardarelli per una visita e i medici le hanno subito prescritto un esame urgente. La donna si trovava nel reparto di Neuroradiologia e tutto sembrava pronto per l’analisi.

I dottori hanno spiegato alla paziente cosa sarebbe accaduto di lì a poco e le hanno ricordato i comportamenti da tenere e quelli da evitare durante l’esame. Le frasi dei tecnici sono state chiare: “Lo smartphone deve lasciarlo in borsa, non può assolutamente portarlo con sè”. La signora ha assicurato di non avere nulla e si è introdotta fiduciosa nel macchinario per scoprire il motivo del continuo mal di testa che la tormentava da giorni.

tac, dottori, paziente, telefono

Quello che è successo subito dopo ha del paradossale e non è difficile immaginare le facce attonite dei medici. Cosa ha combinato di così clamoroso questa paziente?

Comments

comments

Articoli correlati