In questo periodo stanno rubando le api, ecco perché

Commenti Memorabili CM

In questo periodo stanno rubando le api, ecco perché

| 05/08/2021
Fonte: Pixabay

Ladri di biciclette spostatevi

  • Se vi dicessimo che i ladri preferiscono le api ad auto e gioielli?
  • Questo perché il miele ha un valore economico molto elevato ma le api sono state in parte uccise dai pesticidi
  • è facile rubarle perché non hanno una targa o un codice di serie per identificarle
  • Spesso sono gli stessi apicoltori a trasformarsi in ladri per la loro azienda
  • Nell’ultimo anno soltanto in Val di Susa sono state rubate ben centomila api

 

Per dirla in parole semplici: il miele non ha in comune con l’oro solo il colore caldo e brillante. Ormai il miele è il nuovo oro a tutti gli effetti, infatti i ladri stanno rubando le api.

Il miele potremmo definirlo oro liquido. Questo perché se c’è chi ruba auto e moto, chi gioielli e contanti, da un po’ di tempo c’è anche chi ruba le api. Il motivo è molto semplice, il miele è una grande fonte di guadagno e alle api basta un campo di fiori e dello spazio per loro per diventare da insetti impollinatori a vere e proprie galline dalle uova d’oro.

Ecco perché i ladri stanno rubando le api

Se inizialmente il furto d’api era più sporadico, dal 2017 c’è stato un incremento notevole. Quest’anno in Val di Susa, gli apicoltori hanno lanciato l’allarme di un record di furti di api mai visto prima. In totale nel 2021 sono state rubate, solo nella zona fra Buttigliera a Avigliana, ben centomila api. Gli apicoltori sono in ginocchio perché adesso i ladri, oltre a rubare le arnie, trafugano anche i telaini con le regine.

Ma chi sono questi fantomatici ladri di api? I trafficanti di api di solito sono gli stessi apicoltori che rubano ad altri apicoltori. Qualcuno che inizialmente aveva solo poche api e che poi inspiegabilmente ha avviato una produzione di miele molto proficua. Il Paese che ha registrato il più alto tasso di furti di api è la Spagna, anche la nazione che produce più miele in assoluto.

Leggi anche: Modi facili e divertenti per aiutare le api in estate

Come mai gli apicoltori si sono trasformati in ladri e stanno rubando le api? Questo perché i pesticidi hanno ridotto del 60% la popolazione delle api negli ultimi venti anni. Spesso è più facile rubare le api del vicino per salvare l’azienda. D’altronde le api non sono come le auto o altri oggetti preziosi: non hanno targhe né codici identificativi.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend