Piange per il Lecce in B, la moglie lo picchia: “Per i figli non lo hai mai fatto”

Commenti Memorabili CM

Piange per il Lecce in B, la moglie lo picchia: “Per i figli non lo hai mai fatto”

| 10/05/2018
Piange per il Lecce in B, la moglie lo picchia: “Per i figli non lo hai mai fatto”

Il tifoso non ha resistito e all’ennesima vittoria del suo Lecce le lacrime sono state copiose: i Carabinieri hanno evitato che la situazione degenerasse

Da una lacrima sul viso ho capito molte cose cantava un ammiccante e fonato Bobby Solo nel lontano 1964: potrebbe dire la stessa cosa una donna residente a Como che è andata fuori di testa dopo aver assistito al pianto del marito. Pochi giorni fa il Lecce è tornato in serie B dopo una lunga cavalcata che lo ha visto protagonista assoluto del girone C della serie C di calcio.

I salentini sono infatti arrivati primi in classifica, un trionfo che ha cancellato di colpo gli ultimi sei anni, a dir poco complicati. La promozione è stata festeggiata anche a mille chilometri di distanza, proprio nel Comasco, zona in cui risiedono un gran tifoso dei giallorossi pugliesi e sua moglie. L’uomo non è riuscito a trattenere le lacrime al triplice fischio finale, una scena che non è passata inosservata.

Le urla di gioia e il volto rigato dal pianto hanno fatto infuriare la signora tanto che la lite tra i due è stata immediata. Lecce, serie B, lacrime, lite

Tra mani alzate e grida a tutto volume, i carabinieri sono arrivati lesti per capire meglio la situazione.

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend