In arrivo il “pillolo anticoncezionale” per uomini: ecco come funziona

  • Share

pillolo, anticoncezionale, uomini, spermatozoiUn gruppo di ricercatori americani ha sperimentato il pillolo su persone di età compresa tra i 18 e i 50 anni: addio per sempre a gel e iniezioni dolorose?

Il termine fa accapponare la pelle, ma bisogna usarlo per semplificare il discorso e far capire di cosa si sta parlando: dopo tanti tentativi, sembra giunto il momento giusto per introdurre il pillolo anticoncezionale, un contraccettivo destinato agli uomini, in tutto e per tutto uguale a quello che usano le donne.

Servono ancora alcuni approfondimenti, ma quello che è emerso nel corso dell’ultimo incontro dell’Endocrine Society a Chicago sembra incoraggiante. Uno dei progetti illustrati è stato quello del gruppo di lavoro guidato da Stephanie Page: si tratta proprio di un pillolo in grado di frenare la produzione di spermatozoi e di funzionare come avviene nel caso dell’ovulazione femminile.

Non è la prima volta che viene fatto un annuncio simile, cosa ci dovrebbe convincere che questa è stata l’occasione giusta? I ricercatori hanno parlato di un “importante passo in avanti: lo studio ha riguardato quegli uomini che non vogliono più avere a che fare con le soluzioni tradizionali, come ad esempio gel da spalmare ogni giorno o iniezioni dolorose.

Comments

comments

Articoli correlati