I poliziotti spagnoli con la chitarra per strada per allietare le famiglie in isolamento

Commenti Memorabili CM

I poliziotti spagnoli con la chitarra per strada per allietare le famiglie in isolamento

| 25/03/2020
I poliziotti spagnoli con la chitarra per strada per allietare le famiglie in isolamento

Una chitarra per dimenticare il coronavirus

  • Una chitarra e tante canzoni allegre: le forze dell’ordine iberiche hanno improvvisato un concerto per allietare i cittadini “reclusi”
  • Gli agenti sono entrati in azione in questa insolita veste in un piccolo villaggio dell’isola di Maiorca
  • La gente ha gradito il momento musicale e nei prossimi giorni ci potrebbero essere altre “serenate” per la popolazione

Lasciateli cantare con la chitarra in mano: i poliziotti spagnoli hanno avuto un’idea particolare durante i loro servizi e controlli in alcune città dell’isola di Maiorca. L’isolamento per il coronavirus riguarda anche il popolo iberico e i residenti del piccolo villaggio di Algaida non sono da meno. Per “allietare” la quarantena, però, gli agenti sono scesi in strada con una chitarra per intonare un po’ di canzoni in questo momento difficile.

Le forze dell’ordine si sono messe a ballare, cantare e suonare come consumate rockstar e la gente ha apprezzato il gesto. L’annuncio ad alta voce non ha lasciato spazio ad alcun dubbio. “Siamo venuti qui per cantare”: le sirene hanno fatto temere il peggio, ma poi la chitarra di uno dei poliziotti ha chiarito l’equivoco. D’altronde l’iniziativa era stata resa nota sui social e molte persone non si sono fatte trovare impreparate.

Poliziotti con la chitarra

Fonte: Stuff

La canzone più gettonata

Uno degli agenti è apparso più scatenato degli altri. Non ha mai lasciato la chitarra e insieme ai suoi colleghi ha scelto di cantare un brano spagnolo molto in voga tra i bambini, “Joan Petit Quan Balla”. L’eccezione alla regola non ha ricevuto alcuna critica e potrebbe essere ripetuta in altre zone della Spagna. La nazione sta vivendo ore complicate e i casi sono molto simili a quelli dell’Italia, un confronto che ha accomunato ancora di più i due paesi.

Le scene dei balli, dei canti e della chitarra suonata con grande disinvoltura hanno fatto il giro del mondo, emozionando e divertendo al tempo stesso (Leggi anche La band canadese che ha organizzato il concerto underground più in profondità di sempre). Non sono mancate le foto e i video che poi sono stati diffusi sui social, ricevendo un numero spropositato di like e commenti. I concerti polizieschi sono appena cominciati, chissà quali altre canzoni verranno intonate nei prossimi giorni.

ECCO IL VIDEO DEI POLIZIOTTI SPAGNOLI CON LA CHITARRA:

 

 

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend