Pornostar vanno a caccia di fantasmi dopo aver scoperto che il set è infestato

Pornostar a caccia di fantasmi
  • Share

Due produttori e due pornostar sono andati a caccia di fantasmi dopo aver udito rumori molto strani nel set a luci rosse

Un punto in comune c’è, il lenzuolo. Pornostar e fantasmi non possono farne a meno e allora si può spiegare benissimo quello che è accaduto su un set a luci rosse in Inghilterra. Tra i vari video per adulti ne esistono alcuni molto particolari, quelli delle cosiddette “pornostar paranormali”. Non si tratta di sesso tra spiriti, ma di una serie di indagini (una vera e propria caccia di fantasmi) condotte da attrici e attori per scoprire i fantasmi tra le stanze dell’edificio in cui di solito provano qualsiasi posizione del kamasutra.

La domanda che si sono poste queste pornostar è semplice: “C’è vita dopo la morte?”. Il fondatore del gruppo, un certo Lee Green, è stato il primo a capire le potenzialità di questa attività. Tutto è cominciato quando il fratello di Lee, Mitch, si è recato in un nuovo studio ed entrambi hanno udito strani rumori. Inoltre, hanno avuto la netta sensazione di non essere da soli nell’edificio. Il primo episodio è forse in più inquietante di tutti e vale la pena approfondirlo.

Il gruppo che va a caccia di fantasmi

Leggete nel prossimo paragrafo che cosa è successo.

Comments

comments

Articoli correlati