Prato, parroco arrestato per spaccio [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Prato, parroco arrestato per spaccio [+COMMENTI]

| 15/09/2021

Spaccio di sostanze stupefacenti: arrestato parroco

  • Parroco arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti
  • L’episodio è avvenuto a Prato
  • Il sacerdote, 40 anni, è stato sollevato dai suoi incarichi nella Parrocchia dell’Annunciazione
  • Attualmente sta scontando gli arresti domiciliari
  • Sembra che pagasse la droga con le offerte dei parrocchiani

 

Fatto insolito quello avvenuto a Prato. Il parroco don Francesco Spagnesi è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Il sacerdote, 40 anni, sta ora scontando gli arresti domiciliari ed ha lasciato gli incarichi sacerdotali nella Parrocchia dell’Annunciazione, nel quartiere della Castellina.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della squadra mobile di Prato, nel corso del tempo il parroco avrebbe importato sostanze stupefacenti dall’estero. Il sacerdote aveva un complice, Alessio Regina, 40 anni. L’individuazione dell’attività di spaccio e il conseguente arresto di Regina hanno portato al coinvolgimento del parroco. Sembra inoltre che la droga sia stata pagata con le offerte dei parrocchiani.

Il commento del vescovo

“Sono notizie che un padre e Pastore non vorrebbe mai avere e che colpiscono l’intera diocesi. In questo momento voglio essere particolarmente vicino alla comunità parrocchiale della Castellina, condividendone la sofferenza e il disagio”, ha commentato monsignor Giovanni Nerbini, vescovo di Prato.

Leggi anche: Zaino con biglietto come “antifurto” del parroco: “Non toccare, esplosivo” [+COMMENTI]

“Quando abbiamo avuto notizia di movimenti sospetti sui conti della parrocchia, ho provveduto a ritirare il potere di firma esclusiva del parroco, per poter così procedere ad una verifica della situazione. Ogni volta mi veniva spiegato che si trattava di aiuti per persone bisognose della parrocchia”, ha spiegato.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend