Presta 2.000 euro al fidanzato: si lasciano e lui si rifiuta di restituirli

Commenti Memorabili CM

Presta 2.000 euro al fidanzato: si lasciano e lui si rifiuta di restituirli

| 03/07/2022
Fonte: Pexels

Un prestito mai restituito

  • Una donna ha raccontato su Mumsnet di aver prestato 2.000 euro al suo fidanzato
  • Poi però i due si sono lasciati
  • Da quel momento lui si rifiuta di ridarle il denaro
  • È arrivato a sostenere che fosse un regalo
  • La sorella di lui si è offerta di ripianare il debito, ma l’autrice del post ha rifiutato

 

Una donna ha raccontato su Mumsnet che il suo ex compagno si sta rifiutando di ridarle i 2.000 euro che gli aveva prestato prima di lasciarsi. I due erano d’accordo che avrebbe restituito il denaro, ma quando si sono separati lui ha sostenuto come i soldi fossero un suo “regalo”. Ha scritto: “Ci siamo lasciati quattro mesi fa e recentemente l’ho contattato per chiedere di restituire i soldi. Ha risposto che non lo farà perché era un regalo. Ho degli screenshot che dimostrano che non lo era e gli ho intimato che se non mi restituirà i soldi mi rivolgerò agli avvocati. Ho anche mandato un messaggio alla sorella del mio ex per chiederle di parlare con lui e sperare di aiutarlo a capire che è in torto”.

Nonostante la sua mediazione, però, lui ha continuato a rifiutare e la sorella si è offerta di intervenire per restituire i soldi dovuti. “Ho risposto di no. È il mio ex a doversi assumere la responsabilità. Non è così che si trattano le persone”. Ad un certo punto, poi, la situazione si è ulteriormente evoluta quando ha ricevuto un messaggio in cui il suo ex sosteneva che “suo padre era molto arrabbiato e che stava sperimentando allucinazioni uditive a causa mia”. La donna ha precisato: “Gli ho prestato il denaro cinque mesi prima di lasciarci. Sono passati nove mesi da allora e non mi ha ancora restituito un centesimo”.

Leggi anche: Fa fare un “prestito” ai figli per la PlayStation: “Insegno il valore del denaro”

Gli utenti hanno affermato di non credere al fatto che il padre sta male

Gli utenti si sono riversati nella sezione commenti del post per condividere i loro pensieri sulla vicenda. Una persona ha scritto: “Non crederei mai all’ex che sostiene che i problemi con il padre abbiano a che fare con lei e il suo prestito”. Un’altra ha affermato: “Mi chiedo quante volte la sorella abbia dovuto pagargli i debiti? No, non è colpa tua del padre. Troverebbe altri mille motivi pur di non pagare”. Tuttavia, altri utenti pensano che la donna dovrebbe semplicemente accettare i soldi dalla sorella e andare avanti. “Se la sorella si è offerta di restituirti i soldi, accettali e vai avanti” ha consigliato uno. Voi cosa fareste?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend