Immaginò il mondo di oggi in un video del 2012: le sue previsioni si sono avverate [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Immaginò il mondo di oggi in un video del 2012: le sue previsioni si sono avverate [+VIDEO]

| 15/01/2022
Fonte: YouTube

Uno YouTuber e le sue ipotesi per il 2022

  • Tom Scott nel 2012 si era lanciato in previsioni per il 2022
  • A distanza di 10 anni, ha potuto verificare se erano esatte o meno
  • L’uomo ha predetto correttamente i cambi di design degli iPhone
  • Parzialmente ha azzeccato l’arrivo degli AirPods
  • Inoltre ha indovinato che il 4G sarebbe stato sostituito dal 5G
  • Ora già guarda al futuro di YouTube nel 2022

 

Lo YouTuber Tom Scott, guru della tecnologia, si era divertito nel 2012 a fare previsioni su come sarebbe stato il mondo nel 2022. E ora, a distanza di dieci anni, ha fatto tornare in auge quella clip per mostrare ai suoi 4.8 milioni di followers cosa avesse “azzeccato” e cosa no. Ebbene, l’uomo ha correttamente indovinato le modifiche ai bordi e alla struttura degli iPhone, che effettivamente sono diventati più piccoli. Tuttavia questo, come ha ammesso lui stesso, era “un colpo molto facile”.  

Inoltre aveva fatto centro anche su un altro piccolo cambiamento di design, ovvero il carattere usato. E infatti nel 2021 impiegavano l’Helvetica, ora un Sans-Serif personalizzato. Persino l’interfaccia utente modificata era tra le sue previsioni per il futuro. Sempre per rimanere in casa Apple, aveva anche previsto che i loro auricolari con telecamere e microfoni al loro interno avrebbero costantemente registrato le nostre vite. Tuttavia ha ipotizzato che avrebbero avuto ancora fili e invece ad oggi vi sono gli AirPods wireless. Infine all’epoca era da poco stato introdotto il 4G, ma Scott già pensava alle antenne 5G, cosa che come ben sappiamo è avvenuta.

Leggi anche: Lo spot della compagnia telefonica che aveva previsto tutto quasi 30 anni fa [+VIDEO]

Ecco le previsioni di Scott per il 2022 su YouTube

Ora, ovviamente, Scott – visto il successo ottenuto con il primo video – ha provato a “lanciarsi” nel futuro e a fare luce su cosa potrà accadere nei prossimi 10 anni. Nella fattispecie si è concentrato sul suo “campo”: YouTube. Ha infatti affermato: “Penso che i video di breve durata faranno a YouTube ciò che Twitter ha fatto ai blog. La gente continuerà a fare contenuti video di lunga durata, saranno ancora collegati e guardati, ma la forma breve è molto più semplice e ce ne saranno molti di più. Ho la sensazione che i video di breve formato vinceranno solo per il puro peso dei numeri”. Insomma, appuntamento al 2032 per capire se anche questa volta le sue previsioni si saranno avverate.

https://www.youtube.com/watch?v=NYj3DnI81AQ

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend