L’incredibile retroscena sulla prima maglietta juventina autografata da Ronaldo

  • Share

L’asso portoghese è appena passato alla Juventus: la paternità della prima maglietta bianconera di Ronaldo con autografo finirà in tribunale

Ormai lo sanno anche i sassi, dopo nove stagioni da assoluto protagonista Cristiano Ronaldo ha lasciato il Real Madrid per approdare alla Juventus. CR7 è un nuovo giocatore bianconero e i tifosi sono in visibilio: appena la notizia è diventata ufficiale è partita la caccia al primo gadget dell’asso portoghese, in particolare ci si è subito chiesti quale sarebbe stata la prima maglia autografata. La fortunata è toccata a un imprenditore umbro che casualmente era in vacanza nello stesso resort di Ronaldo nei giorni caldissimi della trattativa.

Questa persona si è trovata al posto giusto nel momento giusto e non si è lasciato sfuggire l’occasione. L’uomo si chiama Gianluca Bazzica e abita a Foligno, in provincia di Perugia. Si trovava in Grecia con la famiglia e soprattutto con le due figlie che non vedevano l’ora di conoscere il calciatore lusitano. Dopo aver acquistato la maglietta ufficiale con nome e immancabile numero 7, Bazzica si è avvicinato all’attaccante e gli ha chiesto di autografarla, oltre a una foto con le sue piccole.

La prima maglia autografata da Ronaldo

Una bellissima favola? Neanche per sogno!

Comments

comments

Articoli correlati