Si presenta al processo per furto di auto con una macchina rubata

Commenti Memorabili CM

Si presenta al processo per furto di auto con una macchina rubata

| 20/08/2019
Si presenta al processo per furto di auto con una macchina rubata

È stato arrestato

Si doveva presentare in tribunale per rispondere di un furto di auto, in quanto era stato sorpreso alla guida di una macchina senza avere l’autorizzazione del proprietario. Gli agenti che lo avevano fermato per un normale controllo, avevano quindi supposto che la macchina fosse stata rubata e così l’uomo era stato invitato a presentarsi in tribunale per rispondere delle accuse.

Il trentaquattrenne di Adelaide, Australia, si è quindi regolarmente presentato al processo, accompagnato da un’amica. Nel frattempo dei poliziotti di pattuglia vicino al tribunale avevano notato un’auto parcheggiata di fronte ad un fast food. L’auto si trovava però davanti all’hamburgeria e di fronte alla stazione locale della polizia e tribunale.

Dopo alcuni controlli, è risultato che la macchina era stata rubata poco lontano una settimana prima e, dopo una breve indagine, hanno scoperto che il presunto ladro era la stessa persona che era appena stata condanna per un altro furto di auto. In breve il tribunale ha deciso di istituire un nuovo processo, previsto per la stessa giornata.

furto di auto

Immagine tratta da Pixabay

Come se non bastassero i due furti, l’uomo è stato però anche accusato di aver guidato senza patente per andare al processo, visto che gli era stata sospesa dopo il primo furto. Avvisato della nuova accusa, l’uomo non ha richiesto l’applicazione della cauzione, aprendosi quindi la strada verso una probabile duplice condanna. Ma a complicare le cose ci si è messa anche una giovane ragazza.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend