Perché i pub sono i luoghi più infestati dai fantasmi? Esperto del paranormale spiega il motivo [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Perché i pub sono i luoghi più infestati dai fantasmi? Esperto del paranormale spiega il motivo [+VIDEO]

| 13/10/2021
Fonte: Pixabay

Un cacciatore di fantasmi professionista spiega il motivo per il quale nei pub aleggiano spesso questo tipo di entità

  • Steve Mera è un investigatore del paranormale britannico
  • L’esperto afferma che, molto spesso, è facile trovare entità appartenenti ad un’altra dimensione in luoghi pubblici e molto frequentati
  • Tra questi, quelli maggiormente “preferiti” dai fantasmi sono soprattutto i pub dove le persone si recano per mangiare e bere in compagnia
  • Uno dei casi più eclatanti è quello del Lansdowne Pub di Cardiff, in Galles, dove la direttrice di un locale ha visto muoversi davanti ai propri occhi una sedia
  • Il video ha fatto in breve tempo il giro del web

 

Il mondo del paranormale è da sempre un tabù per molti. C’è chi ne rimane particolarmente affascinato e, incuriosito, decide di approfondirne gli aspetti e chi, invece, tende a non credere all’esistenza di entità spiritiche che aleggiano tra noi comuni mortali. Più precisamente, ci sono luoghi in cui vi è un’alta concentrazione di fantasmi rispetto ad altri e, stando alle ultime dichiarazioni di un esperto del settore, questi ultimi sembrano proprio essere i pub.

Il caso del Lansdowne Pub

Steve Mera, un investigatore del paranormale inglese, ha preso in esame uno degli ultimi eventi messi in risalto dai media britannici per spiegare il motivo che si cela dietro la “preferenza” da parte dei fantasmi verso i pub. Protagonista di quest’ultimo il Landsdowne Pub di Cardiff, nel Galles, dove la direttrice Hayley Budd ha visto spostarsi con la coda dell’occhio la sedia del tavolino dove era seduta.

“Non stavo guardando la sedia, stavo guardando il mio telefono ma l’ho visto con la coda dell’occhio. Ho sentito il rumore, quindi ho chiesto ad un cliente se avesse visto qualcosa e avesse anche sentito il rumore“, ha detto Budd. “Cerco sempre di trovare la spiegazione più logica. Nel video infatti mi  si vede mentre guardavo per vedere se c’era qualcosa nella mia borsa che si era mosso. Ho cercato di convincermi che forse era il vento. Non c’è una spiegazione logica. Ho controllato le telecamere a circuito chiuso per assicurarmi di non averlo immaginato“.

Non è la prima volta che accade una cosa del genere in questo pub. La donna ha infatti raccontato che, scendendo in cantina, spesso sente provenire dal piano superiore degli strani rumori. In realtà, però, nel locale è presente solo lei. “Quando chiudo il pub e non ci sono clienti, vado in cantina a sbrigare le pratiche o a cambiare una botte. Sembra che ci siano mobili in movimento al piano di sopra, ma quando salgo tutto è come l’avevo lasciato” ha raccontato.

Oltre alla direttrice, anche alcuni membri dello staff hanno notato strani eventi avvenire tra le mura del locale. Quello più comune è il sentirsi costantemente osservati da una qualche presenza indefinita, voltarsi e non trovare nessuno nelle vicinanze.

I fantasmi “preferiscono” i pub: esperto del paranormale spiega perché

A tal proposito, l’esperto del paranormale Steve Mera, ha spiegato il motivo per il quale i fantasmi preferiscono i pub come luoghi di “ritrovo”. “La maggior parte dei locali pubblici ha qualche storia da raccontare di solito, o strani disturbi” ha spiegato l’uomo.

L’investigatore, da sempre molto attivo dei luoghi più infestati del Regno Unito, ha spiegato che, specialmente quelli più popolati da una gran mole di persone e con un certo vissuto alle spalle, possono essere davvero fonte di grandi indagini. Mera ha spiegato che i pub sono i luoghi prescelti dai fantasmi a causa del costante afflusso di persone. Inoltre, ha aggiunto che spesso i clienti possono percepire sensazioni “irradiate” da questi ultimi, tramutabili anche in pesanti malesseri.

È il caso del pub Ye Olde Man & Scythe di Bolton, dove il cacciatore di entità paranormali assicura che avvengono spesso e volentieri eventi strani legati al mondo dei fantasmi. “È un locale estremamente vecchio e sicuramente ci sono attività paranormali. Ho assistito personalmente a fenomeni lì e i disturbi sono molto evidenti” ha spiegato.

E proprio qui un cliente, mentre stava cenando, è stato colto da un lieve attacco di cuore. Nulla di strano se non fosse che, proprio su quella sedia tempo addietro un uomo molto anziano venne ritrovato priva di vita a causa di un infarto. È ciò che Mera chiama infestazione interattiva.

Leggi anche: I più spaventosi hotel infestati dai fantasmi in cui puoi soggiornare

L’esperto ha inoltre spiegato che il solo fatto di non poter vedere ciò che si percepisce, non è detto che non si possa palesare sotto altre forme, proprio come è avvenuto in questi due pub.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend