Pugile si spaventa durante un match: “Voglio solo tornare viva a casa”

Commenti Memorabili CM

Pugile si spaventa durante un match: “Voglio solo tornare viva a casa”

| 29/06/2022
Fonte: Twitter

Una pugile si è spaventata durante un incontro ed ha affermato: “Voglio solo tornare viva a casa”

  • La pugile Alma Ibarra ha partecipato ad un match contro l’americana McCaskill
  • Questa l’ha messa completamente KO sferrando un potente gancio sinistro
  • La donna si è spaventata ed ha affermato: “Voglio solo tornare viva a casa”
  • Il suo allenatore ha provato ad incoraggiarla fino alla fine
  • Lei ha deciso di ritirarsi al terzo round senza iniziare il quarto

 

“Anche i più duri hanno paura”. Ne è l’esempio tangibile la pugile messicana Alma Ibarra, che intimorita dalla sua avversaria ha deciso di abbandonare un importante incontro di boxe al terzo round. “Voglio solo tornare a casa viva”, queste le parole dell’atleta che ha mancato una grande opportunità al Port Tech di San Antonio. Ibarra, infatti aveva la possibilità di portare il suo Paese sul tetto del mondo e diventare la campionessa messicana indiscussa della storia nei pesi welter femminili.

Ma così non è stato e il match contro Jessica McCaskill, nota pugile americana, l’ha messa completamente KO. Dalle immagini postate online, si vede chiaramente la McCaskill sferrare un colpo a dir poco potente, tanto da mettere all’angolo la sua avversaria che successivamente si è resa conto di non avere più le forze per proseguire la gara. Infatti, è proprio da quel momento in poi che la messicana ha iniziato un serrato dialogo con il suo allenatore, spiegandogli di voler abbandonare l’incontro.

Il suo allenatore ha provato ad incoraggiarla fino alla fine: lei si è ritirata

Il suo coach, incredulo di quel cedimento alla fine del terzo round, ha fatto di tutto per invogliarla ad iniziare il quarto. E non poteva credere alle sue orecchie quando la Ibarra si è rifiutata di tornare sul ring “implorando” l’arbitro di fermare il combattimento. Effettivamente, la donna aveva preso diversi colpi, alcuni tremendi, in pieno volto. In particolare, il gancio sinistro sferrato brutalmente dall’americana nel terzo round ha rappresentato uno dei colpi decisivi per la vittoria del match.

Leggi anche: Allenatore beve un bicchiere di sudore del suo pugile [+VIDEO]

Proprio a quel punto della gara, diversi spettatori avevano pensato che forse il ritiro sarebbe stata la scelta migliore. La pugile messicana, infatti, non riusciva più a reagire sovrastata dal ritmo dell’avversaria. Il suo allenatore ha continuato ad incoraggiarla e accarezzarla, ma è servito a poco. Infatti Ibarra ha lasciato il ring senza nemmeno salutare Jessica McCaskill, che nel frattempo ha iniziato a festeggiare insieme al suo team.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend