Si masturba mentre guida la moto, ma cade e si rompe il pene

  • Share

Un turista in visita a Shanghai si rompe il pene a bordo di una moto-taxi. L’assurda vicenda:

Siamo a Shanghai dove un uomo, a bordo di una moto-taxi guidata da un autista del luogo, ha pensato bene di guardare dei video porno sul suo smartphone durante il viaggio.

Ovviamente non poteva mancare l’erezione da cinema porno, durante la quale l’uomo si è distratto provocando un incidente del quale è stato la prima vittima.

Durante la piacevole visione in streaming, l’uomo non si è reso conto delle mirabili manovre che l’autista ha dovuto affrontare nel bel mezzo del traffico di Shanghai. Quest’ultimo ha dovuto destreggiarsi tra mille moto, macchine e biciclette. La strada era molto trafficata e piena di buche e dossi.

Ad un certo punto il passeggero non si è reso conto di un pericoloso dosso che il veicolo stava per oltrepassare, così ha mancato di tenersi con forza all’autista. Forse anche perché stringendosi forte forte al pilota quest’ultimo avrebbe “sentito” la sua erezione in corso. In ogni caso la moto è andata incontro al dosso ed il turista, non aggrappandosi a nessun punto di appoggio, ha provocato lo sbilanciamento del veicolo. La caduta è stata rovinosa in tutti i sensi... L’incidente ha coinvolto soprattutto la parte posteriore, ossia il punto in cui era accomodato il cliente.

L’uomo, cadendo malamente, ha subito una istantanea e brutale rottura del pene.
Ha ammesso lui stesso ai media che era distratto dalla visione di un video a luci rosse. Ma cosa si prova a “rompersi il pene“?

Comments

comments

Articoli correlati