Quando i Sonnambuli diventano assassini: due casi incredibili

  • Share

Due casi in cui uomini normalissimi di notte si trasformano in feroci assassini

Sonnambuli assassini. E’ vero che i sonnambuli possono diventare così aggressivi? Oppure quanto stiamo per raccontarvi è solo frutto di casi e coincidenze?

Brian Thomas e Christine erano in vacanza con il loro camper. Era il viaggio per i loro 40esimo anno di matrimonio.

Quella notte erano abbastanza stressati e nervosi, soprattutto Thomas. Durante il giorno avevano subito le angherie e le molestie di alcuni bulli. Tomas, preoccupato di subire furti ed aggressioni nella notte, andò a dormire molto tardi.
Quando finalmente riuscì ad addormentarsi fece un brutto sogno. Sognò che i bulli fossero entrati nel camper per tentare di aggredirli e rubare degli oggetti preziosi.

Una volta sveglio, accanto a lui c’era Christine, fredda, immobile ed in uno stato di rigor mortis già avanzato. Era morta da diverse ore, la dolce Christine.

Thomas: mani portate al volto, fortissimo attacco di panico, totale negazione di quanto accaduto, sudori freddi, pianto ed urla feroci. Ecco i primi minuti del suo risveglio in quella calda mattina d’estate. Ma la situazione è andata progressivamente a peggiorare.

Comments

comments

Articoli correlati