Ragno delle banane arriva a Gioia Tauro: provoca erezione “lunga e dolorosa”

Commenti Memorabili CM

Ragno delle banane arriva a Gioia Tauro: provoca erezione “lunga e dolorosa”

| 19/02/2020
Fonte: Wikipedia

Un pericoloso ragno velenoso sembra essere sbarcato al porto di Gioia Tauro. Il ragno delle banane, per la precisione.

  • Il ragno delle banane è un pericoloso ragno esotico dal veleno potenzialmente letale.
  • Tra le terribili conseguenze del suo temibile morso vi sono anche erezioni piuttosto lunghe e dolorose.
  • Il ragno è stato messo il quarantena e lo studio del suo veleno potrebbe portare ad incredibili scoperte.

Conosciuto con il nome scientifico di Phoneutria nigriventer, per gli amici “ragno delle banane”, questo piccolo aracnide sembra essere arrivato dall’America Latina fino al porto di Gioia Tauro, a Reggio Calabria. E a quanto pare c’è poco di cui star tranquilli. Il suo veleno sembra contenere un cocktail di tossine particolarmente aggressivo e talvolta potenzialmente letale. Pare che basti inoculare appena 0,006 milligrammi di veleno per uccidere un topolino. Sugli uomini, invece, l’effetto sembra un po’ più… vigoroso.

Il ragno delle banane in questione sembra essere giunto fino in Calabria viaggiando clandestino dentro un carico di frutta a bordo di una nave partita dal Brasile. Nè a bordo e neppure al porto qualcuno sembra essere stato morso o se ne sarebbe facilmente accorto, sopratutto nelle zone a sud dell’Equatore. Questo perché il morso del ragno in questione pare porti a priapismo: una condizione nella quale un’erezione particolarmente dolorosa può durare anche fino a quattro ore. Oltre a successiva impotenza, tachicardia, vomito e tante altre spiacevoli conseguenze.

Un ragno delle banane più utile del previsto.

Considerando l’effetto che il veleno del ragno delle banane pare avere su, beh, altri tipi di banane, i medici negli anni hanno pensato bene di studiarlo per cause particolarmente nobili. Isolando la tossina potrebbero esserci delle possibilità di poter aiutare tutti gli uomini che soffrono di disfunzioni erettili. Certo, con tempo e studi, non certamente rischiando la sorte venendo morsi. Pare però che gli uomini che hanno passato le pene dell’inferno dopo il morso del ragno delle banane, abbiano dichiarato di aver ottenuto in cambio una vita sessuale più scoppiettante.

Noi ovviamente vi sconsigliamo caldamente di tentare la sorte nell’intimità della vostra casa. Anche perché, dallo sbarco a Gioia Tauro, il ragno è stato prontamente scovato, raccolto e messo in quarantena dal fitopatologo Nicola Cuccomarino. Gli scienziati potranno forse approfondire l’argomento, cercando di estrapolare le proprietà farmacologicamente utili della tossina dello Phoneutria nigriventer.

Leggi anche: I superpoteri dei ragni: aiutano a far fermentare la birra

Tra esse infatti possiamo annoverare funzioni analgesiche, ipertensive, antimicrobiche e, ovviamente, modulatrici delle funzioni erettili. Buono a sapersi.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend