Il 42% delle persone avrebbe un rapporto intimo con un robot: lo rivela uno studio

Commenti Memorabili CM

Il 42% delle persone avrebbe un rapporto intimo con un robot: lo rivela uno studio

| 18/09/2021
Fonte: Facebook

Avreste mai un rapporto intimo con un robot?

  • Una ricerca ha posto una domanda molto particolare a 1.200 intervistati
  • Ha chiesto loro se vorrebbero mai avere un rapporto intimo con un robot
  • A sorpresa il 42% ha risposto in maniera affermativa
  • Il 39% invece si sente in grado di avere una relazione amorosa con loro
  • Gli uomini sono più propensi in tal senso rispetto alle donne

 

O’ famo strano? Famolo!”. Non si tratta di un nuovo film di Carlo Verdone, quanto piuttosto dei risultati di uno studio condotto di recente. Secondo questa ricerca ben il 42% degli intervistati vorrebbe avere un rapporto intimo con un robot. La domanda è stata posta ad un gruppo di oltre 1.200 persone e le risposte non hanno mancato di stupire tutti. Una grande parte ha infatti espresso una totale apertura all’idea di intrattenersi con i robot controllati dall’intelligenza artificiale.

Tuttavia per ora stiamo parlando solo di un rapporto intimo con un robot. La percentuale scende infatti al 39% di fronte ad un’altra questione ovvero se ci si sente in grado di avere una relazione di tipo amoroso con loro. La ricerca, condotta dall’azienda di chatbot Tidio, ha notato una notevole differenza di atteggiamenti tra gli uomini e le donne.

Gli uomini sono più propensi ad avere un rapporto intimo con un robot

A quanto pare i maschietti si sono rivelati molto più “curiosi” rispetto alle femminucce all’idea di sperimentare qualcosa con i robot. Il 48% si è detto incline ad avere con loro un rapporto, mentre il 43% degli intervistati uomini ha dichiarato di pensare di potersi innamorare di un robot. Andando più a fondo della questione, i maschi si sono dimostrati circa due volte più propensi a riporre la loro fiducia nell’intelligenza artificiale rispetto alle donne.

Leggi anche: C’è chi preferisce i chatbot al posto degli appuntamenti con persone reali

Ma il sondaggio non ha riguardato solamente il romanticismo. C’erano diverse domande in cui si chiedeva una propria opinione anche sull’impatto che l’intelligenza artificiale sta avendo su di noi come società sia ora che in futuro. I risultati sono interessanti: ad esempio il 69% dei laureati ritiene che l’AI possa prendere il loro lavoro o renderlo obsoleto nei prossimi anni. Per non parlare del 78% che è convinto che sarà usata per diffondere disinformazione. Non manca nemmeno chi però è intenzionato a difendere i robot ritenendo che abbiano un impatto positivo sull’economia mondiale (45%). Voi cosa ne pensate?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend