I delfini riconoscono i loro compagni e li chiamano per nome, lo dice la scienza

Commenti Memorabili CM

I delfini riconoscono i loro compagni e li chiamano per nome, lo dice la scienza

| 24/07/2021
Fonte: pixabay 

Secondo un nuovo studio, i delfini conoscerebbero i nomi dei loro amici ricordandoli anche dopo molti anni

  • Una ricerca ha dimostrato come i delfini comunicano con i loro compagni
  • Ogni mammifero ha un richiamo unico che gli viene dato alla nascita
  • Questi suoni sono stati prima registrati e dopo anni fatti risentire agli animali
  • I delfini hanno avuto delle reazioni a questo esperimento riconoscendo i loro compagni
  • Usano i richiami per “vendicarsi”, di un gruppo o per catturare e difendere le femmine in calore

 

Ebbene sì, esattamente come accade in una street gang anche i delfini usano degli “appellativi” per chiamarsi e riconoscersi in gruppo. Probabilmente non avranno gli stessi nomi dei personaggi della banda della Magliana, non ci sarà Il Libanese, Il Freddo, Dandi o Nembo Kid, ma un nuovo studio australiano ha dimostrato che i delfini riescono ad imparare anche fino a 12 nomi (richiami identificativi) dei loro compagni più vicini e ricordano quelli di chi li ha “aiutati” nel passato. Gli scienziati sostengono che ogni esemplare ha un richiamo unico che gli viene dato dalla madre alla nascita e che conserva per la vita, esattamente come succede agli esseri umani con il nome di battesimo.

I mammiferi usano questi richiami specialmente quando devono “vendicarsi”, di un altro gruppo di delfini, oppure, per attirare e difendere le femmine in calore. La ricerca è avvenuta nelle acque della Shark Bay, in Australia. Dal 2016 gli scienziati hanno monitorato una comunità di delfini con microfoni sottomarini per determinare quale esemplare producesse un determinato richiamo. Successivamente, tra il 2018 e il 2019, nello stesso luogo un ripetitore ha iniziato a trasmettere sott’acqua i suoni dei maschi registrati negli anni precedenti, insieme a un drone che ha raccolto le risposte dei delfini a questi richiami.

I risultati della ricerca sui richiami dei delfini

Gli studiosi hanno individuato due tipi di alleanze tra i delfini: di primo e secondo ordine. L‘alleanza di primo ordine si riferisce a gruppi da due-tre esemplari che collaborano per attirare una femmina fertile. L’alleanza di secondo ordine, invece, riguarda gruppi fino a 14 esemplari. Si realizza quando un insieme di delfini si coalizza contro un gruppo rivale che tenta di rapire le femmine per l’accoppiamento. Se le alleanze di primo livello si modificano facilmente, non si può dire lo stesso di quelle di secondo livello che rimangono inalterate anche per decenni.

Leggi anche: “Per conquistare e rimorchiare i delfini si affidano a regali e serenate, l’incredibile ricerca”

La ricerca sui richiami ha dimostrato che anche a distanza di tempo i delfini riconoscono i suoni emessi dai loro compagni e rispondono prontamente. Tuttavia, nonostante gli studiosi si aspettassero risposte più forti ai richiami dei compagni delle alleanze più ristrette, hanno rilevato risposte più intense ai richiami di quei delfini parte delle alleanze di secondo livello.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend